Il primo Microsoft Store europeo apre oggi a Londra

11 luglio, apertura del primo store ufficiale di Microsoft in Europa. Si trova a Londra, nella stessa zona dove si trovano negozi di importanti brand, a partire dal'Apple Store di Regent Street.

Il primo store europeo di Microsoft apre a Londra

Prima dell’apertura al pubblico di oggi, 11 luglio, Microsoft ha mostrato alla stampa il suo primo negozio europeo. Lo store di Londra si trova presso Oxford Circus, all’incrocio tra Regent Street e Oxford Street, nella stessa area dove si trovano altri flaghship importanti, a un isolato dal bellissimo Apple Store di Regent Street.

Chris Capossela, Chief Marketing Officer di Microsoft, ha visitato lo store con il CEO del Regno Unito, Cindy Rose, spiegando che “sono pochi i luoghi al mondo così affascinanti come la capitale inglese”.

Capossela ha fatto sapere ancora che lo store vanta molte caratteristiche uniche, come ad esempio la presenza di una McLaren Senna nel Gaming Lounge, il Community Theatre dove si svolgono workshops gratuiti tutto l’anno, e un intero piano dedicato al supporto tecnologico di imprese e organizzazioni.

“Circa 86 milioni di persone passano ogni anno da Oxford Circus”, ha spiegato Capossela; “Londra è ineguagliabile, è una città incredibilmente eterogenea e possiamo servire svariate diverse tipologie di clienti, è molto pan-europea”.

Il primo store europeo di Microsoft apre a Londra
Foto: The Verge

Il flagship store di Microsoft ha un aspetto moderno, usa spazi ampi ed è arredato con elementi in legno e vetro. I visitatori sono accolti al piano terra con un grande video wall e dispositivi Surface sui tavoli, con la McLaren sulla loro destra e il visore HoloLens a sinistra.

Dalla scalinata a chiocciola in legno o tramite gli ascensori, è possibile passare alla Gaming Lounge del primo piano, dove è possibile provare agli ultimi titoli per Xbox e PC usando sede da gaming di qualità, acquistare laptop e accessori di terze parti, ottenere supporto tecnico, formazione, assistenza e consigli dall’Answer Desk.

Il primo store europeo di Microsoft apre a Londra
Foto: CNBC

L’area enterprise al secondo piano è dedicata al supporto, alla formazione e allo sviluppo delle imprese. Consulenti prodotti ed esperti del cloud sono a disposizione per spiegazioni relative a Office 365 e altre soluzioni. Questo piano è destinato a ospitare anche eventi, con meeting room e spazi-vetrina per dimostrazioni di aziende di terze parti.

Microsoft riferisce che il negozio in questione è il più accessibile di sempre, con pulsanti per l’apertura delle porte e scrivanie non troppo alte a supporto delle  persone che si spostano usando una sedia a rotelle, e controller Xbox Adaptive disponibili per giocatori con mobilità ridotta.

Il primo store europeo di Microsoft apre a Londra
Foto: The Verge

Ovviamente Microsoft proporrà suoi prodotti e servizi, e fa sapere che l’assistenza è prevista per qualsiasi sistema operativo. Da questo punto di vista la Casa di Redmond è da tempo “agnostica”, offrendo prodotti come Office e altri su varie piattaforme (es. Office su iPad), mirando ad allontanare l’azienda dai suoi tradizionali ambiti di prodotto, i sistemi operativi e gli applicativi, trasformandoli in servizi cloud.

I 150 dipendenti parlano in totale 45 diverse lingue, e membri selezionati del team possono comunicare con la Lingua dei segni britannica. John Carter, Senior Store Manager dello store, spiega che lo staff è composto da elementi di tutte le età, genere, etnie e abilità.

Microsoft ha circa 100 negozi fisici, la stragrande maggioranza di quali negli Stati Uniti. Molti meno di quelli Apple che, con i suoi oltre 500 negozi copre più paesi. Al di fuori degli Stati Uniti, c’è un solo Microsoft Store in Australia e sette in Canada.