Profumo di Mac (Pro), da Twelve South torna la candela più geek

Ecco la nuova candela Inspire di TwelveSouth: all’accensione profuma di Mac appena scartato.

 TwelveSouth, produttore d’eccezione quando si tratta di accessori iPhone e Mac, rinnova un “gadget” piuttosto curioso: la candela al profumo di Mac. Già disponibile sugli scaffali dallo scorso anno, eccola accendersi con nuovi aggiornamenti, soprattutto al suo design, che piacerà ai fan Apple.

La candela Inspire, questo il nome del gadget, si propone al pubblico quest’anno con una nuova fragranza, che dovrebbe ricordare il profumo che si percepisce all’apertura di un nuovo Mac. Quest’ultimo è stato ricreato miscelando bergamotto e artemisia con sentori di limone, dragoncello, ambra e muschio.

profumo di Mac

E’ stato rinnovato anche nel design e nella forma, adesso simile ad una nuova cassa bianca con curve morbide, un po’ come quelle che capeggiano sui Mac Pro. Anche il prezzo è stato aggiornato, adesso più caro di 5 dollari, con un costo totale di 29.99 dollari.

Se da un lato sembra curiosa come idea, e probabilmente di dubbia utilità, importante sapere che parte dei profitti ricavati dal ala candela al profumo di Mac saranno devoluti a sostegno di FIRST, un ente di beneficenza che crea programmi per motivare i giovani a perseguire opportunità di istruzione e di carriera in settori collegati alla produttività in campi scientifici e tecnologici.

Come per il “primo modello”, bisogna capire dove andrebbe collocata la candela Twelve South. Accanto al MacBook in ufficio? In cucina per coprire gli odori di una cena particolarmente impegnativa? C’è di buono che la nuova candela ha una longevità stimata superiore alla prima versione: se la prima durava tra le 44 e le 55 ore, questa seconda dovrebbe assicurare tra le 60 e le 70 ore.