BebèCare: la soluzione Chicco e Samsung per curare il bebè

Samsung e Chicco corrono in aiuto dei genitori 2.0 e propongono BebèCare, un ecosistema hi-tech che permette di rilevare i movimenti del bambino fuori e dentro casa.

bebècare

La domotica con Samsung e Chicco entra a far parte della famiglia grazie a Bebècare, filo primo sistema sviluppato in Italia che permette di rilevare i movimenti del bambino e di inviare notifiche ai genitori. La tecnologia, insomma, corre in aiuto delle mamme e dei papà che hanno un approccio da “digital manager” alla gestione della casa e della prole.

Il bambino si sveglia, oppure è sull’auto con il papà e stanno tornando a casa? La mamma riceverà una notifica sul cellulare e anche sulla tv e sul frigorifero. Questa e molte altre funzioni fanno parte del sistema BebèCare, nato dalla partnership di Samsung e di Chicco.

BebèCare offre due soluzioni: out of home e in home. La soluzione “Out of home” consiste in sensori, integrati nei seggiolini auto modello Oasys 0+ e Around U, in grado di rilevare i movimenti del bambino e inviare notifiche agli smartphone dei genitori, tramite l’apposita App BebèCare. I sensori BebéCare sono stati inseriti all’interno dei seggiolini per non comprometterne le performance di sicurezza.

Nella soluzione in home, invece, i sensori BebéCare, collegati alla Samsung Gear 360, inviano notifiche ai genitori in caso di movimento o pianto del bambino, così le mamme e i papà potranno godersi i momenti di relax con maggiore tranquillità e con la consapevolezza di avere un alleato vicino ai loro bimbi.

“La gestione della routine di tutti i giorni è sempre più una sfida per le famiglie e per questo abbiamo dato vita, con passione, a questo progetto in cui crediamo molto. Abbiamo pertanto scelto di collaborare con Chicco, azienda leader nel mondo del bambino che, grazie alla sua esperienza, tradizione e competenza, rappresenta il partner ideale” afferma Francesco Cordani, Head of Marcom di Samsung Electronics Italia. “In Samsung crediamo che la cultura dell’innovazione debba guidarci verso progetti e tecnologie rivoluzionari, che abbiano un impatto positivo e diretto sulla vita quotidiana.”

“Siamo orgogliosi ed entusiasti della collaborazione con Samsung Italia – afferma Marco Schiavon, Vice President Chicco Italia, Spagna e Portogallo –. Per Chicco è fondamentale semplificare la vita di tutte le mamme e i papà, attraverso soluzioni che garantiscano ai genitori tutto il supporto necessario. Siamo da sempre impegnati a offrire la risposta migliore possibile a dei bisogni attuali e la collaborazione con Samsung è frutto di questa attenzione costante rivolta alle famiglie. In questa partnership abbiamo messo in campo le rispettive esperienze e competenze per essere sempre al fianco di genitori e bambini, in ogni momento, fornendo un supporto concreto.”

BebèCare sarà dispponibile sul mercato entro il 2018: prima arriverà la soluzione out of home.