fbpx
Home News Recensione a Fold Apart, l'amore a distanza in un puzzle platform per...

Recensione a Fold Apart, l’amore a distanza in un puzzle platform per Apple Arcade, Switch e Windows

Rilasciato da poco su Apple Arcade, ma disponibile anche per Windows e Nintendo Switch, A Fold Apart è un’avventura platform che ogni amante dei videogiochi non potrà lasciarsi sfuggire. Anche perché, la storia raccontata sembra davvero attuale, e parla della distanza che due innamorati sono costretti a vivere. Naturalmente, al giocatore il compito di riavvicinarli, risolvendo i puzzle ambientali proposti, particolarmente originali.

La trama del gioco è davvero semplice, ma ben incastrata all’interno del gameplay. Dopo che alcune scelte professionali separano le loro strade, un architetto e un insegnante promettono di far funzionare la loro relazione a distanza, costi quel che costi. Il giocatore si troverà ad affrontare la storia da entrambi i punti di vista, mentre la coppia affronta le complessità della (in)comunicabilità e degli alti e bassi emotivi che questo tipo di relazione comporta. Gira, piega e spiega i fogli degli enigmi in questo mondo creato a mano per aiutare la coppia a superare le barriere emotive della loro relazione.

Fold Apart e Beyond Blue disponibili su Apple Arcade, arriva anche una valanga di aggiornamenti

A Fold Apart è un gioco di carattere narrativo, nel quale bisogna comporre dei puzzle in un mondo fatto di fogli di carta pieghevoli. Il titolo racconta una realistica storia di un rapporto di coppia a distanza, in cui molti potranno identificarsi, soprattutto in questo particolare momento storico, e propone cinquanta puzzle da risolvere piegando fogli di carta, realizzati a mano con una grafica in 3D stile cartoon, e un’estetica che ricorda i disegni “fatti in casa”.

Il titolo permette, inizialmente, di selezionare la coppia che più rappresenta il giocatore, dove i due personaggi assumono sembianze leggermente differenti. Dopo questa semplice scelta, i giocatori si immedesimeranno, e svilupperanno, due versioni della storiam mentre si fanno strada attraverso le complessità associate alla comunicazione e al turbinio di emozioni suscitate dal fatto di essere separati.

Il gameplay è davvero semplice, ma la risoluzione di ciascun puzzle può essere particolarmente complessa. Ogni stage si svolge all’interno di un foglio di carta, che ripiegato a dovere fornirà ai personaggi il giusto cammino verso le varie stelle da raccogliere e verso il ricongiungimento finale dei due innamorati. Ciascun foglio può essere ripiegato su ambo i lati, e tendenzialmente non ci sono limiti alle piegature da poter fare. Oltre a ripiegare i lati del foglio, sarà anche possibile girare il foglio stesso, che dunque presenta due facciate giocabili.

Recensione a Fold Apart

Girando, piegando e dispiegando i puzzle cartacei in questi mondi disegnati a mano, i giocatori potranno aiutare la coppia a superare le barriere emotive del loro rapporto, che ovviamente vengono anche rappresentati da nemici e ostacoli, sparsi per i vari fogli. Così, il giocatore dovrà superare gli elementi di disturbo, nascondendoli tra le ripiegature dei vari fogli, o superandoli creando dei percorsi alternativi, rispiegando più e più e volte la carta.

Recensione a Fold Apart

Tra un livello e l’altro si dovrà anche partecipare a conversazioni di chat tra i due innamorati, potendo anche intervenire nelle risposte da inviare all’altro. Curioso come alle volte, alcune risposte gettino nello sconforto i due amanti, proprio per la distanza che li separa: questa disperazione darà il via ai vari stage, che pian piano trasformeranno i pensieri negativi in pensieri positivi. Ovviamente, non possiamo svelarvi in questo articolo se l’amore  tra i due durerà.

Recensione a Fold Apart

A livello grafico il titolo è pressoché identico su Apple Arcade, Switch e Windows. Il tratto utilizzato è completamente cartoon, dai colori molto vivaci, e dalle tonalità solari, che spesso lasciano il posto a tinte più scure, ma senza abbandonare il tratto cartoon.

Recensione a Fold Apart

Per chiunque disponga di sottoscrizione Apple Arcade, naturalmente, è obbligatorio il download. Anche se non disponete di sottoscrizione, potete scegliere di giocare il titolo su Nintendo Switch o Windows, acquistandolo sullo store Nintendo o su Steam.


Tra le pagine di Macitynet è presente la nostra recensione di Apple Arcade oltre alla guida completa al servizio. Tutti gli articoli che parlano di Apple Arcade sono disponibili da questa pagina.

Offerte Speciali

Amazon sconta il Magic Mouse 2 del 25%: solo 65 euro

Magic Mouse 2 su Amazon al prezzo migliore di sempre: solo 58,99 euro

Su Amazon il Magic Mouse 2 è ancora in sconto. Ora lo pagate addirittura meno di 65 euro.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,666FansMi piace
94,044FollowerSegui