Recensione Armor 3, lo smartphone corazzato con funzione di Walkie Talkie

Ulefone Armor 3 è il rugged colorato, con funzione Walkie talkie e certificazione IP67 e IP69K, praticamente una corazzata con 10.300 mAh di batteria.

Recensione Armor 3, lo smartphone corazzato con funzione di Walkie Talkie

Continua la serie delle recensioni macitynet di rugged phone, con la prova di un altro pezzo da novanta in questo ambito. Questa volta tocca a Ulefone Armor 3 che si presenta come robusto e resistente, con qualche piacevole sorpresa, sia nella confezione, che nell’hardware. Ecco di cosa stiamo parlando.

Unboxing

Prima ancora di arrivare all’estetica del terminale, è bene questa volta porre l’attenzione sul contenuto della confezione, particolarmente ricco. Al di là del terminale, la cui presenza è ovvia, il bundle di vendita offre, nell’ordine, un cacciavite, un cavo USB-C – USB-A femmina per funzione OTG, un adattatore MicroUSB USB-C, cavo di ricarica veloce, una pellicola aggiuntiva (oltre a quella pre installata di fabbrica), un laccetto e un supporto per posizionare lo smartphone in bici.

Piatto ricco, insomma, quello offerto da Ulefone. Manca, purtroppo, l’antenna per funzione Walkie Talkie, che invece si trova nella versione Armor 3T; in ogni caso, Armor 3 è predisposto per la funzionalità, si dovrà pertanto acquistare l’antennino a parte, una spesa di pochissimi euro.Recensione Armor 3, lo smartphone corazzato con funzione di Walkie Talkie

Come è fatto

Abbiamo appreso che Rugged Phone vuol dire smartphone massiccio. Armor 3 non fa assolutamente eccezione, ed anzi si presenta come uno tra i più corazzati. Sulla parte frontale, oltre al grande schermo, spiccano i due altoparlanti che, come diremo in seguito, offrono un audio davvero niente male. Il frame anteriore è circondato da una plastica di colore arancione, che caratterizza il terminale e gli conferisce un aspetto originale. Lo stesso colore ricorre poi in alcuni inserti, oltre che in un coperchietto posto sulla parte bassa e alta del terminale A livello di misure, Armor 3 è contenuto in 16.48 x 7.92 x 1.19 cm, con un peso di circa 350 grammi. Già, non un peso piuma.

Recensione Armor 3, lo smartphone corazzato con funzione di Walkie Talkie

Recensione Armor 3, lo smartphone corazzato con funzione di Walkie TalkieIn mano si tiene stranamente bene, con un grip eccellente, anche per via del pattern posteriore e dei tasti zigrinati. Particolare anche la posizione del Touch ID, non sul retro, dove ci sarebbe stato spazio a sufficiente, ma sulla cornice laterale destra. Il tasto risponde bene, non è certamente tra i più precisi e veloce, ma sblocca il dispositivo 8 volte su 10. Il problema del Touch ID è che si trova subito sotto il pulsante accensione/standby: alle volte, quando si vuole premere il tasto standby si finisce per appoggiare parzialmente il dito sul Touch ID.

Questo fa sì che il terminale non si sblocchi, ma che il tocco con l’impronta non venga riconosciuto e il sistema lo blocchi: occorre ciò inserire nuovamente il PIN per riabilitare il Touch ID. Sulla parte bassa presente l’ingresso micro USB-C, mentre è assente il jack cuffie.

Recensione Armor 3, lo smartphone corazzato con funzione di Walkie Talkie

In confezione c’è pure l’adattatore USB-C jack cuffia da 3,5 mm, ma sinceramente non comprendiamo la scelta: su uno smartphone così spesso e pesante, perché eliminare il comodo jack cuffie? E’ vero che la batteria maestosa da 10300 mAh aiuterà a non dover utilizzare contemporaneamente presa USB-C e quella jack, ma anche la presenta questo secondo connettore non avrebbe guastato.

Recensione Armor 3, lo smartphone corazzato con funzione di Walkie Talkie

Tanti, tantissimi, i sensori di prossimità, bussola elettronica, sensore di impronte digitali, sensore di gravità, sensore di luce, giroscopio. Buono l’aggancio del segnale nella navigazione, grazie alla presenza di GPS, A-GPS, Glonass, Beidou.

Recensione Armor 3, lo smartphone corazzato con funzione di Walkie Talkie

Walkei Talkie

Sempre a livello di connettività, il telefono è dotato di NFC, quindi abilitato ai pagamenti contactless, mentre sulla parte superiore è presente l’ingresso per il collegamento di un’antenna per trasformare il terminale in un vero e proprio Walkie Talkie offline. Senza antenna è comunque possibile sfruttare  le numerose app PPT presenti su Google Play Store: sulla cornice sinistra c’è il tasto dedicato, da premere per inviare il messaggio vocale, e da rilasciare per ascoltare il messaggio in entrata.

Recensione Armor 3, lo smartphone corazzato con funzione di Walkie Talkie

Caratteristiche tecniche

Quanto alle caratteristiche tecniche, Ulefone Armor 3 offre uno schermo da ben 5.7 pollici, ed è alimentato dall’ottimo Helio P23 ( MT6763T ), un processore Octa Core a 2.5GHz, affiancato da 4GB di RAM e  64GB di ROM integrata. L’impianto hardware f girare il telefono in modo sempre fluido, non scatta, anche quando sottoposto a operazioni più complesse. Abbiamo testato, ad esempio, Asphalt 9, che gira in modo particolarmente fluido, peraltro con numerosi dettagli. Nell’uso quotidiano Armor 3 non da alcun problema, la digitazione della tastiera è assolutamente fluida, così come il passaggio dall’una all’altra applicazione.

Recensione Armor 3, lo smartphone corazzato con funzione di Walkie Talkie

Fotocamera

Reparto multimediale affidato ad un comparto da 21.0 MP per il posteriore,  più un sensore da 13 per l’anteriore.  Le foto, come sempre in telefoni della categoria, vengono sufficientemente bene in condizioni di luci ottimali, mentre peccano in condizioni di scarsa illuminazione. Mentre all’aperto, con illuminazione ottimale i colori catturati sono vibranti, e i dettagli ben presenti è sufficiente già entrare in ambienti al chiuso per perdere un po’ di dettaglio e ottenere colorazioni delle foto più spente.

La messa a fuoco non è velocissima, e va spesso aiutata con qualche tap a schermo, ma tutto sommato anche le macro vengono bene. Come sempre vi lasciamo ad una galleria scattata con Armor 3, di modo tale che possiamo voi stessi percepirne la qualità.

Recensione Armor 3, lo smartphone corazzato con funzione di Walkie Talkie

Autonomia

Una batteria da 10300 mAh è il sogno di tutti gli utenti. Di certo ha un prezzo, che il terminale paga in termini di peso elevato. Abbiamo lasciato in stand by il terminale per svariati giorni, senza soffrire di draining battery anomali. Questo vuol dire che lasciandolo inattivo, sarà possibile raggiungere settimane di autonomia. Con un uso particolarmente intenso si può pensare di sopravvivere al fine settimana, che sicuramente passerà in scioltezza con uso più blando. Peraltro, elemento da non sottovalutare, è la reverse charge: Armor 3 è una power bank per ricaricare altri smartphone.

Recensione Armor 3, lo smartphone corazzato con funzione di Walkie Talkie

Conclusioni

Armor 3 è tra i terminali più corazzati oggi in commercio: non solo gode di protezione IP67, ma anche della certificazione IP69K, quindi con un grado di protezione contro acqua e polvere massimo. E’ una corazzata, con funzione Walkie Talkie davvero originale. Costruito molto bene, restituisce in mano una sensazione di solidità assoluta. Autonomia ai massimi livelli, grazie alla batteria da 10300 mAh si potrà arrivare anche a superare un intero fine settimana.

Armor 3 costa al momento, in vendita flash, 231 euro su GearBest. Si acquista direttamente da qui.

PRO

  • Ben costruito
  • Funzione e tasto Walkie Talkie
  • Solidissimo
  • Buono il display
  • Autonomia
  • Audio
  • Dotazione di servizio

CONTRO

  • Pesante
  • Sezione fotografica lenta