HomeMacityHardware e PerifericheRecensione Asus ExpertBook B9400CEA, notebook elegante, potente e leggero per applicazioni Office...

Recensione Asus ExpertBook B9400CEA, notebook elegante, potente e leggero per applicazioni Office e non solo

Asus offre un numero sterminato di prodotti informatici (notebook, desktop, schede madri, ecc.) e tra recenti portatili che abbiamo avuto modo di provare c’è l’ExpertBook B9 B9400, una macchina dall’aspetto gradevole, discretamente potente e con interessante peculiarità.

Il prodotto arriva in una confezione elegante all’interno della quale troviamo il computer vero e proprio, l’alimentatore, un adattatore da USB-C a Ethernet e una custodia.

Il notebook è disponibile nelle varianti con CPU Intel Core i5-1135G7 2.4 GHz (8M Cache e fino a 4.2 GHz con il Turbo Boost) oppure Intel Core i7-1165G7 a 2.8 GHz (12M Cache e fino a 4.7 GHz con il Turbo Boost). La versione con CPU Core i7-11657g7 a 2,80Ghz è quella che abbiamo avuto modo di provare, con integrati di serie 16GB di RAM (memoria LPDDR4X espandibile fino a 32GB) e unità SSD da 1TB M.2 NVM; sono disponibili anche versioni con SSD 512GB + 512GB M.2 NVMe (configurabili come RAID 0 o RAID 1).

La macchina è elegante e leggera (1,01 kg); le dimensioni sono: 32.00 x 20.30 x 0.90 ~ 1.49 cm. Il display LCD è da 14″ (risoluzione 1920×1080), un 16:9 wide con trattamento antiriflesso che vanta retroilluminazione a LED, luminosità di 400nits, supporto spazio colore sRGB del 100%. L’apertura è di 180 gradi e aprendo il display, aumenta la tastiera si inclina leggermente facilitando la digitazione (Asus chiama queste cerniere “Ergolift”).

Sul lato sinistro abbiamo: due porte Thunderbolt 4 (con supporto display e Power Delivery), connettore HDMI 2.0b e una porta USB 3.1 Type-C (Gen2); sul lato destro abbiamo: slot di sicurezza, porta USB-A, jack per cuffia e due LED che indicano l’accesso al disco e il collegamento con l’alimentazione.

La tastiera a isola è retroilluminata (si può solo spegnere e accendere non regolare) è piacevole da usare (offre un ottimo feedback in fase di scrittura) con tasti ben spaziati, ed è indicata come impermeabile (peccato solo per il tasto Invio rettangolare e non a forma di “L”). La webcam (integrata nella parte centrale e superiore del display offre risoluzione 720p con supporto per le funzionalità di Windows Hello (per l’accesso rapido al sistema con il riconoscimento del volto) e integra anche un meccanismo di protezione per l’otturatore (per bloccare la webcam, opzione possibile anche via software premendo il tasto F10).

L’audio è trasmesso dagli altoparlanti incorporati ma benché porti la firma Harman/Kardon, non ci è sembrato all’altezza del resto del portatile: il suono, intendiamoci, è pulito ma si sentono con gran preponderanza i medi, e sembrano del tutto assenti i bassi (come termine di paragone il MacBook Air si comporta, su questo versante, decisamente meglio).

È presente un array di microfoni, perfetto per il supporto del riconoscimento vocale con assistenti come Alexa e Cortana. Sfruttando la funzione ClearVoice Mic dell’app MyAsus (utility installata di serie) è possibile filtrare il rumore ambientale e normalizzare le singole e voci in modalità Multi-presenter da diverse posizioni; la funzione ClearVoice Speaker è utile per filtrare i rumori ambientali, ad eccezione del parlato umano.

Sul versante connettività WiFi, è supportata il Wi-Fi 6 (802.11ax)+BT5.2 (Dual band) 2*2. La batteria è da 66WHr (4 celle agli ioni di litio) e consente di lavorare tranquillamente per una giornata (usando applicazioni tipiche da ufficio). Con applicazioni non troppo esose (Office, browser, posta elettronica) dopo 4 ore di uso continuo l’indicazione è scesa al 50%, con la retroilluminazione della tastiera attiva e la luminosità dello schermo impostata al 100%. Dopo circa 8 ore di utilizzo con applicazioni di videoscrittura, browser web, gestione posta elettronica, è stato necessario ricollegare l’alimentatore

Il touchpad è preciso, supporta il multitouch, e, volendo, con il soft touch nell’angolo in alto a destra è possibile far comparire al volo un comodo tastierino virtuale (comodo per usare una calcolatrice o con le applicazioni che richiedono l’inserimento di valori numerici). Nella zona inferiore a destra dello chassis è presente un lettore di impronte digitali per l’eventuale accesso biometrico.

Recensione Asus ExpertBook B9400CEA, notebook elegante, potente e leggero per applicazioni office e non solo
Il touchpad può essere trasformato in un tastierino numerico

La macchina è indicata come adatta al mercato business ma le caratteristiche la rendono adatta a vari ambiti professionali. L’abbiamo stressata con vari software e si è sempre comportata egregiamente. Ottima la silenziosità: abbiamo sentito la ventola solo avviando applicazioni che stressavano a fondo il processore (è ad ogni modo possibile impostare la velocità e la frequenza di intervento mediante l’app MyAsus). L’app MyAsus consente di attivare gli aggiornamenti dei driver, eseguire diagnosi del sistema e mettersi in contatto con il servizio di assistenza del produttore.

Nel momento in cui scriviamo l’Asus ExpertBook in questione si trova sul sito Amazon a €1749,00 euro, un prezzo importante ma in linea con le caratteristiche del prodotto e di notebook concorrenti. A noi sono piaciute prestazioni, solidità e autonoma; anche l’ergonomia è sopra la media dei tanti portatili che abbiamo modo di provare ogni giorno. È una macchina più che perfetta per l’uso con i vari programmi da ufficio, posta elettronica, videochiamate e altri programmi ancora (e quando serve, anche applicazioni molto più pesanti ed esigenti).

Pro

  • Design elegante
  • Leggero
  • Ottima autonomia

Contro

  • Tasto Invio non a “L”
  • Audio non all’altezza del resto del prodotto

 

Offerte Speciali

macbook pro 2021 14 pollici ico ok

MacBook Pro 14″ da 512 GB in sconto 2099

Su Amazon il MacBook Pro da 14" con disco da 512GB va di nuovo in sconto: solo 2.099 €
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,873FollowerSegui