fbpx
Home Hi-Tech Audio / Video / TV / Streaming Recensione proiettore economico Full HD Vankyo V630: rapporto prezzo/prestazioni stupefacente

Recensione proiettore economico Full HD Vankyo V630: rapporto prezzo/prestazioni stupefacente

In questi giorni in cui pensare di andare al cinema è un sogno lontano può nascere l’esigenza di allestire una piccola saletta cinematografica in casa (o fuori) con un telo, una bella parete bianca per gustarsi un film o un cartone insieme ai nostri figli o magari rivedere tutti insieme le foto e i video scattati con il nostro telefono su un grande schermo. 

Noi abbiamo a disposizione per il test da qualche settimana il proiettore V630 di Vankyo che ad un prezzo veramente interessante (e spesso scontato) offre prestazioni sulla carta di tutto rispetto vantando una luminosità di ben 6500 Lumen, ampiezza di proiezione fino a 300 pollici (6.6×3.7 metri!) e, sopratutto, risoluzione nativa 1980×1020 e quindi full HD. 

Risponde veramente alle caratteristiche di targa e con le sue altre opzioni è un acquisto valido e per quale tipo di utilizzatore? Insomma.. conviene acquistarlo?

Confezione e dotazioni

Vankyo V630 arriva già inserito nella borsa di trasporto, un gadget che abbiamo apprezzato tantissimo visto che è sempre difficile portarsi dietro un dispositivo come questo e le scatole / culle in polistirolo tendo a rompersi sopratutto se ci sono bimbi in casa e inoltre la borsa ha anche comode tasche per telecomando e cavo di alimentazione e adattatori. 

Dettagli di design

In queste immagini vi mostriamo tutti i particolari del proiettore Vankyo V630 sia dal punto di vista del funzionamento, dei collegamenti e delle opzioni

Collegamenti

La vasta quantità di prese sul retro e sul fianco sono una garanzia di versatilità e non solo… grazie al fatto che il proiettore non ha un sistema operativo a bordo non ci sono le limitazioni che alcuni proiettori con Android impongono per usare chiavette HDMI di terze parti e in certi casi anche Apple TV. Qui si collega tutto senza problemi e, nel caso di Fire TV Stick, Google Chrome (e supponiamo anche Now TV) si potranno visualizzare tutti i contenuti senza problemi alimentando la chiavetta tramite la USB a bordo che serve proprio a questo: un bel risparmio di spazio per alimentatori e cavetti che restano di solito da qualche altra parte.

La doppia HDMI è comoda come la VGA per gestire sorgenti più “anziane”. Attraverso USB e lettore SD card si possono leggere foto, tracce audio e filmati full HD fino ad una dimensione di 4 GB nei formati AVI/MP4(Formato di Codifica: H.264)/MKV/FLV/MOV/RMVB/3GP/MPEG/XVID.

Prestazioni Audio

All’interno del proiettore c’è uno speaker da 5 Watt reali che dobbiamo dire va al di sopra sia come qualità che come potenza dei modelli economici che abbiamo provato. Anche se non è ideale per essere coinvolti dall’atmosfera di un film in realtà fa il suo lavoro sia per presentazioni che per filmati ove è richiesto il commento audio. Per proiezioni occasionali, film per ragazzi e se proprio non avete uno speaker esterno da collegare all’uscita e da posizionare sotto lo schermo il suo comportamento è più soddisfacente. La presenza del minijack permette di collegare speaker esterni disabilitando l’audio interno ma mantenendo la regolazione del volume sempre dal telecomando del proiettore.

Noi abbiamo fatto un test di versatilità estrema “all wireless” collegando una Apple TV in uscita HDMI al proiettore e spedendo l’audio in wireless ad un diffusore Airplay posto sotto lo schermo (o la parete o tenda): in questo modo la sorgente video è connessa direttamente al proiettore ma l’audio proviene dal fronte senza necessità di stendere cavi fissi o volanti. Questo tipo di esperimento si può fare anche in mobilità utilizzando il cellulare sia come sorgente per lo streaming che come access point per Apple TV che per lo speaker Airport. Ma di questo parleremo in un articolo dedicato.

Recensione proiettore economico Full HD Vankyo V630: rapporto prezzo/prestazioni stupefacente
Larghezza di proiezione su parete pari a circa 3 metri (135″ di diagonale), distanza di proiezione pari a 3 metri. Stanza con il 20% circa di illuminazione. La resa è sorprendente.

Prestazioni video 

Il proiettore si presenta già configurato con un bilanciamento del colore che può soddisfare i meno esigenti anche tenendo conto della proiezione su superfici occasionali: noi abbiamo usato pareti tinteggiate a tempera, tende bianche da esterno ed ovviamente anche schermi da proiezione da 100″ di diagonale (254 cm). La dimensione più grande che abbiamo utilizzato è di 135″ (poco più di 300 cm di base) su tenda (!) e 150″ su parete bianca (si veda l’immagine qui sopra e la galleria qui sotto).
Per quanto riguarda il colore abbiamo utilizzato con successo il suggerimento di un lettore che nelle recensioni Amazon consiglia una precisa configurazione: occorre scegliere Point To Point nel menu  Aspect Ratio e poi impostare i seguenti valori:

  • Blending > High
  • Temp. del Colore > Utente – Rosso : 80 | Verde : 90 | Blue : 50
  • Modalità Immagine > Utente – Contrasto : 77 | Luminosità : 47 | Colorer : 70 | Dettaglio : 30

Con queste regolazioni e con le dimensioni citate sopra abbiamo ottenuto una qualità di visualizzazione stupefacente in relazione all’economicità del prodotto.

Per ottenere le migliori prestazioni ovviamente è meglio limitare l’intervento sull’immagine: l’obiettivo è economico e quindi le alterazioni dovute alla correzione del keystone pur se comode per risolvere molte difficoltà di posizionamento intervengono sulla messa a fuoco delle aree esterne dello schermo: il consiglio è, soprattutto se si vogliono proiettare schermate di computer, di collocare il proiettore centralmente (in verticale ed orizzontale) rispetto allo schermo. Magari aiutandosi con il comodo supporto che viene praticamente regalato al momento dell’acquisto per ottenere uno sconto.

Qui sotto il supporto Vankyo PM20 abbinato ad un proiettore in modalità “soffitto”

Recensione proiettore economico Full HD Vankyo V630: rapporto prezzo/prestazioni stupefacente

Se vogliamo usare il comodo Keystone ottico o quello digitale è preferibile farlo con slide di PowerPoint o film/filmati per ottenere una qualità di visione su tutto lo schermo ancora godibile.

Dati di targa

  • Risoluzione reale di 1920*1080P con HDMI  che supporta video 4K)
  • Luminosità 6500 lumen, il contrasto dell’immagine 7000: 1
  • Area di proiezione massima può raggiungere 300 “(6.6m * 3.7m).
  • Correzione trapezoidale di ± 15° manual /50 ° digitale
  • Le dimensioni dello schermo possono essere ridotte / ripristinate(75%-100%) dal telecomando senza spostare il videoproiettore led.
  • audio stereo con supporto Dolby Surround p
  • interfaccia: HDMIx2, USBx2, Audio Out, AV, VGA, SD Slot. La confezione contiene il cavo HD e il cavo AV. Per iPhone, è necessario un adattatore da Lightning a HDMI aggiuntivo. Per i telefoni Android, è necessario un adattatore aggiuntivo da Micro USB / Tipo C a HDMI.
  • 36 mesi di garanzia, servizio clienti professionale e supporto tecnico a vita, con servizio 7 * 24 ore.
  • Dotato di borsa portatile con spazio per cavi (Alimentazione e HDMI-HDMI inclusi)
  • Peso 2,7 KG
  • Dimensioni 31,5 x 23,5 x 11 cm

Conclusioni

Vankyo V630 è un versatile proiettore per casa con tanti pregi e un ottimo valore rispetto al prezzo. Ha tanti ingressi, è facilmente trasportabile e installabile anche al volo in qualsiasi stanza, ha una miriade di ingressi e la possibilità di alimentare anche una chiavetta tipo FireStick  Google Chrome (consigliamo in assoluto l’abbinamento per accedere a Netflix, Prime, Apple TV+, Disney+), dei colori ben equilibrati ed un buon contrasto con il giusto settaggio.

Lavora ovviamente meglio al buio ma se la cava anche in ambienti mediamente illuminati con superfici dalla diagonale da 100 a 120″. La differenza con proiettori più blasonati e dal prezzo ben superiore resta nella lente economica che non permette, se usate il keystone “ottico”, una messa a fuoco perfetta su tutta la superficie in grado di reggere una presentazione da una schermata di computer dettagliatissima e nella visualizzazione un po’ scattosa nelle scene dinamiche con carrellate e panoramiche.

Se i vostri film preferiti sono film d’azione avrete qualche fastidio ma per tantissimi altri contenuti la visione potrà essere super soddisfacente con una flessibilità assoluta che è premiante rispetto alla concorrenza.

Pro 

  • Buon rapporto Qualità/Prezzo, facilità di installazione allestimento
  • Buona risposta colorimetrica per la fascia di prezzo
  • Xomodissima borsa per il trasporto.
  • Presa USB che alimenta chiavette HDMI come Fire TV Stick o Google Chrome
  • Nessun problema con HDCP
  • Garanzia di 3 Anni.
  • Ottimo se utilizzando in modalità “grafica” su risoluzioni inferiori alla full HD.
  • Menu e manuale in Italiano

Contro

  • Risposta lenta nelle panoramiche e carrellate
  • Combinazione lente/messa a fuoco/keystone adatta per presentazioni e film, Powerpoint e Keynote, un po’ meno per schermate da computer full HD con proiettore decentrato.

Prezzo al pubblico

Il proiettore Vankyo V630 si acquista su Amazon costa normalmente 269 € IVA compresa che è un ottimo prezzo. Viene proposto periodicamente con uno sconto di 40-50 Euro. Per sapere quando è in sconto potete consultare la nostra sezione offerte oppure, ancor meglio potete iscrivervi al nostro canale Telegram Offerte. Nel momento in cui scriviamo viene offerto con sconto di 50 Euro che comprende anche il supporto a soffitto. Partite da questo link.

Offerte Speciali

Su Amazon tornano gli Airpods e sono ancora apprezzo minimo: 138,99€

Gli Airpods 2 tornano al prezzo più basso di sempre: 129,99 €

Su Amazon tornano gli AirPods 2 e li comprato al prezzo minimo mai visto: solo 129,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,506FansMi piace
94,244FollowerSegui