HomeMacityHardware e PerifericheRecensione Tp-Link Deco X20-4G, router 4G per internet ovunque

Recensione Tp-Link Deco X20-4G, router 4G per internet ovunque

Tra le sterminate offerte di Tp-link per i router, un prodotto di nuova generazione decisamente interessante è il Deco X20-4G, unità Mesh Wi-Fi 6 AX1800 che è in buona sostanza un router 4G+ con Slot SIM Card. Questo dispositivo integra un router 4G+ Cat6 in grado di offrire velocità in download fino a 300Mbps, ideale per creare una rete Mesh performante e stabile in qualunque abitazione o piccolo ufficio.

Rispetto ad altri prodotti simili, vanta il supporto a WI-Fi 6 con velocità di connessione Dual Band fino a 1201Mbps in 5GHz e 574 Mbps in 2.4GHz. Sono presenti 3 Porte Gigabit Ethernet WAN/LAN per la connettività cablata (tutte le porte operano in modalità WAN o LAN e solo una porta alla volta può essere utilizzata come WAN), vanta un sistema di protezione per proteggere la rete e i dispositivi connessi e un meccanismo che consente di agire come backup per la linea fissa (collegando l’unit a un router sorgente e sfruttando quindi la connessione 4G in caso di down della linea fissa). Di seguito specifiche, caratteristiche tecniche e dettagli.

Contenuto della confezione e prima configurazione

Il prodotto arriva in una scatola di cartone di 12 x 21 x 24 cm all’interno della quale troviamo: il router vero e proprio (un elegante cilindro non troppo grande), l’alimentatore, un cavo ethernet e due antenne LTE. La prima cosa da fare è collegare TP-Link Deco per iOS o Android e attivare la procedura di configurazione. Sul router è presente un LED che cambia colore in base allo stato: giallo lampeggiante (si sta resettando), giallo fisso (si sta avviando), blu lampeggiante (pronto per il setup), blu fisso (si sta avviando), verde lampeggiante (aggiornamento firmware in corso), rosso lampeggiante (disconnesso dalla rete), rosso fisso (segnalazione di un problema).

Recensione Tp-Link Deco X20-4G, router 4G con slot per SIM

La prima volta che si avvia l’app Deco per Phone e iPad è necessario impostare l’autorizzazione per l’accesso alla rete locale; bisogna poi registrarsi indicando il proprio indirizzo mail e una password (la mail diventerà il nostro ID TP-Link). A questo punto basta seguire le istruzioni passo dopo passo riportate nell’app per completare la configurazione (collegando eventualmente la porta LAN del modem attuale alla porta Ethernet del Deco). Al termine della procedura di setup (semplicissima e alla portata di chiunque) è possibile aggiungere altri Deco in rete oppure terminare la configurazione.

Dall’app (ma volendo anche con un browser da Mac o PC) è possibile richiamare varie funzionalità, gestire le funzionalità per il parental control, aggiungere familiari, modificare impostazioni avanzate (es. QoS), richiamare report, attivare le funzionalità di protezione (in abbonamento), riservare indirizzi, verificare aggiornamenti firmware, creare blacklist (bloccare l’accesso alla rete a determinati dispositivi), connettere client alla rete attivando il WPS, ecc. È possibile attivare e disattivare sia la rete 2,4 GHz sia quella a 5 GHz, cambiare nome all’SSID, creare una rete specifica per gli ospiti. Dall’app sono previste funzioni per la condivisione della password WiFi e altre ancora che consentono all’amministratore di controllare e monitorare la rete in vari modi. per i più esperti funzioni per il Port Forwarding, UPnP, ecc.

Altre peculiarità

È possibile abbinare Deco X20-4G ad Amazon Alexa per impartire semplici comandi vocali alla rete e il router è ovviamente compatibile con tutti gli altri modelli della gamma Deco, permettendo di crea una rete su misura per le esigenze di connessione dell’utente combinando anche diverse tecnologie.

Conclusioni

Il prodotto è intuitivo, di facile uso e la configurazione alla portata di chiunque. È interessante se l’abitazione o la nostra attività non è raggiunta da connessioni fibra ad alta velocità, oppure si vogliono abbatterne i costi scegliendo uno dei tanti e convenienti piani tariffari mobile.

La tecnologia Mesh consente di creare una rete unificata senza interruzioni di segnale. I dispositivi si connettono automaticamente all’unità, senza mai perdere il segnale, anche muovendosi da una stanza all’altra. Noi abbiamo provato il router in una casa su tre piani con muri spessi (installando l’unità al secondo piano) non riscontrando problemi di nessun tipo in nessuna stanza. Ovviamente fattori ambientali, inclusi materiali di costruzione, oggetti fisici e ostacoli, potrebbero influenzare le condizioni della rete, e la velocità effettiva dipende da tanti fattori incluse interferenze locali, volume e densità del traffico, posizione del dispositivo, complessità del network e network overhead.

Durante le nostre prove con una SIM Vodafone il router si è comportato sempre egregiamente, offrendo sempre il massimo della banda possibile nella zona in cui viviamo, merito anche del processore quad-core da 1,5GHz integrato. È supportata l’aggregazione carrier e modalità di funzionamento 3G/4G, Router, Access Point (associando più Deco è possibile estendere la copertura WiFi creando una rete Mesh che consente di spostarsi liberamente passando da un device all’altro senza interruzione di segnale).

Nel momento in cui scriviamo il router Tp-Link Deco X20-4G su Amazon è offerto a 156,88 euro, un prezzo decisamente conveniente in virtù di quanto offerto e inferiore rispetto a prodotti di case concorrenti. È semplice da configurare, stabile, veloce, perfetto per abitazioni senza linea fissa o raggiunte solo dalla vecchia e lenta ADSL, per sfruttare il segnale mobile e creare una rete stabile e performante.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 270 € su MacBook Pro M1 da 256 GB a 1209 € e consegna immediata

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1 da 256 GB. Risparmiate 270 euro per arrivare ad uno sconto del 18%
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,887FollowerSegui