Recensione uleFone Be Touch, economico phablet 5,5 pollici con sensore di impronte digitali

Macitynet mette alla prova uleFone Be Touch, lo smartphone Android 4G da 5,5 pollici, con sensore di impronte digitali e linee che strizzano l'occhio ad iPhone. Prezzo economico, a fronte di caratteristiche di tutto rispetto, come 3 GB di RAM, ne fanno un acquisto consigliato. Costa 254,99 euro su Amazon, spese di spedizione gratis.

Ha un display da 5,5 pollici di diagonale, bordi arrotondati, camera sporgente, un unico pulsante home rifinito con un anello in metallo e con funzione per rilevare l’impronta digitale, ma non è un iPhone 6 Plus. Sembra un indovinello eppure la risposta è semplice: uleFone Be Touch, smartphone cinese con Android 5 Lollipop a bordo, “Touch ID” e ben 3 GB di RAM.

Box di vendita

Che le forme e alcune caratteristiche di questo uleFone Be Touch si ispirino ad iPhone e ad Apple non è un mistero. E’ sufficiente, infatti, dare uno sguardo alla confezione di vendita per rendersene immediatamente conto. Tutta bianca, mentre nella parte superiore spicca soltanto la sagoma del dispositivo e un piccolo pallino argentato che serve proprio a sottolineare una delle caratteristiche principali del terminale: il sensore di impronte digitali. Il box, al suo interno, è molto semplice e oltre al terminale Android, con una pellicola già applicata, presenta anche una seconda pellicola di ricambio, un brevissimo manuale, cavo di ricarica, presa da muro e auricolari standard di colore bianco. Importante notare, che al suo arrivo, la batteria del terminale è già inserita, ma i contatti sono sigillati e protetti, e dovrà essere liberata dal nastro  isolante, prima di poter accedere il dispositivo.

IMG_20150604_135103

Come è fatto

uleFone Be Touch è un terminale da 5,5 pollici, al limite della categoria di fatto un vero e proprio phablet. Le dimensioni, e il peso, sono così generosi: 158.1 x 77.4 x 8.60 mm, con un peso di 160 grammi. In mano il telefono si tiene molto bene, il peso e ben distribuito  e, nonostante sia realizzato in materiali plastici, il terminale è ben assemblato, privo di scricchiolii e non troppo scivoloso. L’aspetto di uleFone Be Touch è elegante, molto pulito, soprattutto sul frontale, anche se massiccio. Si tratta di un dispositivo grande, adatto a coloro che necessitano di un display molto ampio. Il lato destro è completamente libero, mentre il bordo superiore presenta l’ingresso jack da 3,5 mm e quello per la ricarica micro USB. Sul lato sinistro, invece, bilanciere per il volume e tasto di accensione. Infine, sul bordo inferiore, l’altoparlante di sistema. L’audio in capsula, durante una conversazione, è davvero molto pulito, chiaro e privo di qualsiasi fruscio. Sempre in conversazione, in vivavoce, il volume è un po’ basso, ma comunque pulito e senza alcuna distorsione. Quanto a volume va meglio, invece, se si ascolta una canzone o su guarda un video: in questa circostanza è più alto rispetto alla chiamata, ma sempre decisamente pulito e fedele.

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Display e caratteristiche tecniche

Il display di uleFone Be Touch ha una diagonale da 5.5 pollici, con risoluzione HD di 1280X720, tecnologia IPS, protetto da Corning Gorilla Glass 3. Nonostante la risoluzione non sia Full HD, le immagini, in qualsiasi schermata, risultano nitide e piacevoli, anche se i bianchi paiono po’ spenti e, in alcune situazioni, tendenti al giallino. Fortunatamente, giocando con le impostazioni di Android Lollipop, attivando e disattivando la funzione adattiva, si riesce a gestire bene la colorazione del display in qualsiasi occasione, sia all’aperto, che al chiuso. Il terminale è veloce e reattivo, senza particolare lag o rallentamenti di sorta, anche grazie al processore Octa Core a 64bit MTK6752 con clock di 1.7GHz, sorretto da una RAM generosa da ben 3GB  e 16GB di memoria integrata, espandibile tramite Micro SD fino a 64GB. C’è da segnalare l’ottima scelta di dotare il terminale di due ingressi SIM, uno dei quali all’occorrenza può ospitare la memoria esterna. Così, uleFone Be Touch è un cellulare Dual Sim, che può essere trasformato in una configurazione 1 SIM + Micro SD. Infne, la GPU Mali-T760 permette di godere di quasi tutti i giochi presenti su Play Store, compreso Real Racing 3, vero e proprio punto di riferimento quando si vuole testare a fondo le prestazioni grafiche di un terminale. Di default, il titolo di corse EA offre tutti i dettagli a schermo, compresi quelli nello specchietto retrovisore. La batteria è invece da 2550 mAh, e riesce tranquillamente a coprire una giornata intensa di utilizzo; non male, considerando l’ampio display da 5,5 pollici. In ultimo, ma non certamente per importanza, il supporto alla rete LTE 4G.

Sensore di impronte digitali

Una delle caratteristiche più evidenti di questo terminale, oltre alla presenza di 3 GB di RAM, è senza dubbio il lettore di impronte digitali, posizionato al di sotto del tasto frontale, che viene circondato da una finitura in metallo “alla” TouchId. Esteticamente, e anche dal punto di vista funzionale, risulta identico a quello che Apple ha inserito sui nuovi dispositivi iOS. Ed infatti, a differenza di quanto avveniva con Galaxy S5, il sensore non è posto sulla parte in basso del display, ma si trova proprio al di sotto del pulsante home. In questo modo sarà sufficiente sfiorarlo per sbloccare il dispositivo.

Schermata 2015-06-06 alle 13.07.04

Anche la configurazione è molto simile a quella del mondo Apple. Nell’apposita impostazione dedicata all’impronta digitale, sarà necessario sfiorare il pulsante più volte, per configurarlo al meglio. Come avviene su Apple un’impronta digitale a schermo andrà a riempirsi man mano che la configurazione procede. E’ possibile inserire fino a cinque impronte, anche se in alternativa sarà comunque possibile sbloccare il terminale con un codice di blocco prescelto. Il Touch ID di uleFone Be Touch è preciso, ma non al livello di quello di Apple. Mentre su iOS 9 volte su 10 il sensore di impronte riconosce il tocco, in questo smartphone Android, con buona approssimazione, si può parlare di una percentuale di successo pari al 50 %. Così, anche se inizialmente sarà quasi impossibile resistere dalla tentazione di configurare tale sistema di sblocco, con l’andare del tempo si potrebbe pensare di rimuovere questo metodo di sicurezza, che in alcuni casi non si mostra pronto e reattivo. Comunque, davvero apprezzabile la presenza di tale tecnologia, esteticamente rifinita con cura, su un terminale davvero economico.

Foto e video

Il sensore posteriore da 13 MP è il Sony IMX214, che permette scatti interessanti e piuttosto fedeli. Come al solito, di seguito una gallerie di foto scattate direttamente con il terminale, così da poter giudicare in modo più diretto, senza troppi giri di parole. Gli scatti sono molto rapidi e anche i tempi di messa a fuoco risultano nella media di tutti gli altri terminali. Ancor più fluida l’operazione di scatto foto o di registrazione video quando si sostituisce all’applicazione stock quella di Google, disponibile gratis su Play Store e compatibile con il terminale.

 

Ovviamente presente il Flash LED, e anche se un tantino debole, permette di effettuare sufficientemente scatti anche in ambienti completamente bui. La camera anteriore è da 5 MP, particolarmente buona, almeno in scatti con molta luce, dove il rumore è davvero ridotto al minimo. Adatta per selfie e conversazioni in video conferenza.

 

Conclusioni

uleFone Be Touch è un cellulare adatto a quanti ricercano un phablet da 5,5 pollici, dalle linee semplici ed eleganti. Prestazioni molto buone, anche grazie ai 3 GB di RAM, con un reparto multimediale pregevole, in grado di scattare foto soddisfacenti, e di girare video in full HD. Il Touch ID non funzionerà alla perfezione come su iPhone, ma è comunque un tocco piacevole per un terminale molto economico.

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Prezzo e disponibilità

uleFone Be Touch è in vendita su Amazon al prezzo di 254,99 euro, venduto da Andoer e spedito da Amazon. Il venditore è già molto attivo nel settore, sicuro e garantito, mentre la logistica Amazon non teme confronti e offre spese di consegna gratis e possibilità di restituire il prodotto se non si è soddisfatti.

uleFone Be Touch si acquista direttamente da qui a 254,99 euro.

PRO

  • Esteticamente piacevole
  • Ottima autonomia
  • Android Lollipop
  • Fluido e privo di rallentamenti
  • Prezzo

CONTRO

  • Sensore di impronte digitali non sempre preciso