fbpx
Home ViaggiareSmart Offensiva elettrica Renault con nuove Clio, Captur, Mégane, Twingo e Kangoo

Offensiva elettrica Renault con nuove Clio, Captur, Mégane, Twingo e Kangoo

Renault lancia un’offerta di motorizzazioni ibride ed ibride plug-in denominate E-TECH su tre dei suoi modelli di punta al centro del mercato: Nuova Clio, Nuovo Captur e Nuova Mégane, una gamma di 8 veicoli che include anche Twingo Z.E., una concept car e la nuova famiglia Kangoo che sarà svelata nel 2020.

Twingo Z.E mantiene tutta la modularità che ha decretato il successo della versione con motorizzazione termica. Le sue dimensioni sono invariate e il raggio di sterzata ecord di 4,30 metri garantisce una maneggevolezza ottimale in città.

Dotata del nuovo motore R80 che eroga 60 kW (82 cv), Twingo Z.E. pone l’accento sul piacere di guida, grazie a 3 livelli regolabili di frenata rigenerativa. La batteria, che vanta una capacità di 22 kWh, consente a Twingo Z.E. di percorrere fino a 180 km in ciclo WLTP completo e 250 km in ciclo WLTP City. Il caricabatterie Caméléon offre flessibilità di ricarica e consente di recuperare fino a 80 km in 30 minuti ricaricandosi su una colonnina con una potenza di 22 kW.

Renault lancia la sua offensiva elettrica

Oltre a Twingo Z.E., Renault ha lanciato ZOE RIVIERA, una serie limitata alto di gamma. La vettura si riconosce per la nuova tinta Blu Notte, una fascia che valorizza il profilo e cerchi in lega diamantati da 16” Seidon.

L’abitacolo vanta due tinte di sellerie a scelta in tonalità nautiche: pelle blunavy o grigio sabbia arricchita da un bordo intrecciato simile al cordame che caratterizza certe attrezzature veliche. La plancia, che a livello di colori è abbinata alla selleria, si arricchisce anche di una modanatura in legno chiaro.

ZOE Riviera conferma equipaggiamenti già presenti sulla versione Intens, quali il sistema multimediale Easy Link con display da 9,3”, sistema di navigazione e parking camera, cui aggiunge la funzionalità Easy Park Assist. Su ZOE Riviera anche il sistema di frenata automatica d’emergenza con riconoscimento pedoni (AEB City). Questo sistema attivo da 7 a 80 km/h è in grado di riconoscere i veicoli in movimento, ma anche i pedoni e i ciclisti, grazie alla telecamera situata sopra al parabrezza e al radar disposto a livello della calandra. Se il sistema rileva un rischio di urto, il conducente è avvertito da un alert e un messaggio sul cruscotto. Nel caso in cui il conducente non reagisca, il sistema interviene automaticamente fino ad arrestare completamente il veicolo.

Renault lancia la sua offensiva elettrica

Morphoz è una concept-car indicata come “l’elettrica del futuro che si adatta al quotidiano”; sfrutta la piattaforma modulare CMF-EV e si dadatta alle esigenze degli utenti, integrando funzioni di car sharing. Vanta assistente personale virtuale, guida autonoma di livello 3 con funzionalità che comunicano con l’ambiente circostante, un ecosistema elettrico che accompagna ed accelera la transizione energetica.

Renault lancia la sua offensiva elettrica

Oltre alla concept car MORPHOZ, Kangoo Z.E. Concept è una showcar urbana ed elettrica che preannuncia il rinnovamento di Kangoo entro il 2020.

Renault lancia la sua offensiva elettrica

Su Macitynet trovate tutte le notizie sulle innovazioni per auto e mobilità nella nostra sezione ViaggiareSmart.

Offerte Speciali

Black Friday: per il nuovo iPad comprate Logitech Crayon a prezzo minimo, solo 42,99 €

Su Amazon Logitech Crayon scende al prezzo più basso della sua storia. La vera e unica alternativa ad Apple Pencil vi costa solo 49,99 euro.