fbpx
Home Hi-Tech Android World Samsung sta sviluppando altri due smartphone pieghevoli

Samsung sta sviluppando altri due smartphone pieghevoli

Oltre al Galaxy Fold, lo smartphone pieghevole che diventa tablet da 7,3″, Samsung starebbe sviluppando altri due smartphone pieghevoli, allo scopo di comprendere potenzialità di questo nascente nuovo segmento.

Secondo quanto riferisce Bloomberg, l’azienda sud-coreana sta sviluppando uno smartphone tipo clamshell (a “conchiglia”, con lo sportellino che si apre e si chiude), e un altro ancora diverso, simile al Mate X di Huawei. Il Galaxy Fold dovrebbe essere in vendita più in là quest’anno al prezzo di circa 2000 euro, non è propriamente uno smartphone ma un mini tablet. Il display Infinity Flex, consente ai dispositivo di passare da uno schermo da 4,6″ a uno – dopo averlo aperto “a libro” – da 7,3″.

È ancora presto per capire se il mercato gradirà questi dispositivi e soprattutto comprendere quale sia il design ideale. Bryan Ma, vice presidente responsabile della divisione di IDC che si occupa di dispositivi, spiega: “I tempi sono maturi per la sperimentazione. Molti di questi design non si affermeranno ma lungo il cammino, gli attori del settore impareranno preziose lezioni”.

Samsung prevede uno smartphone pieghevole in verticale per la fine dell’anno o l’inizio del prossimo anno e starebbe usando dei mock-up per perfezionare il design. Il dispositivo è progettato con uno schermo secondario sull’esterno ma questo potrebbe essere rimosso se gli utenti risponderanno positivamente al display visto sul Galaxy Fold.

Per quanto riguarda il Galaxy Fold, Samsung starebbe studiando metodi per evitare problemi di sgualcitura del display che si presentano sulla pellicola protettiva che ricopre i sensori touch dopo circa 10.000 piegature. L’azienda pondera la possibilità di proporre la sostituzione gratuita dello schermo ma specifiche strategie di vendita non sarebbero state ancora completate. Il problema della piegatura del film protettivo è il motivo per il quale giornalisti e partecipanti al MWC di Barcellona non hanno potuto mettere le mani sui prototipi. Un diverso motivo è che l’azienda sudcoreana preferisce per il momento avere maggiore attenzione sul Galaxy S10, le cui vendite partiranno dall’8 marzo.

Le prospettive di produzione di Samsung per quest’anno prevedono di 1 milione di dispositivi pieghevoli. Su dispositivi di questo tipo puntano anche aziende quali Motorola e Xiaomi. Apple ha registrato negli anni passati vari brevetti specifici ma finora non ha realizzato nulla di concreto. Voci da prendere con le molle riferiscono di esperimenti a Cupertino con questo design, usando una serie di campioni di display da 7,2 pollici, praticamente gli stessi usati dal Fold (che ha un display da 7,3 pollici).

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,805FansMi piace
93,046FollowerSegui