fbpx
Home Macity Curiosità Sean Connery non ha scritto una lettera di fuoco a Steve Jobs

Sean Connery non ha scritto una lettera di fuoco a Steve Jobs

Una falsa lettera firmata da Sean Connery e indirizzata al cofondatore di Apple Steve Jobs sta facendo il giro sui social media dopo la morte del celebre attore avvenuta lo scorso sabato. Giusto per ribadire: è un falso, prodotto del sito umoristico Scoopertino, che pubblica articoli satirici su Apple e su quel che ruota attorno alla multinazionale di Cupertino.

La lettera dattiloscritta datata 1998 vorrebbe mostrare l’indignazione di Connery per Jobs, che gli chiedeva di apparire in una pubblicità di Apple.

Non vendo la mia anima per Apple o altre società. Non ho alcun interesse a cambiare il mondo come suggerisci. Sei un venditore di computer, mi sto sc*****o JAMES BOND

Ma Internet ama, si sa, le cose troppo belle per essere vere e durante il weekend la lettera in questione è tornata a circolare su Twitter e altri canali social.

Quindi, suona come qualcosa che Connery potrebbe aver detto o scritto, ma il primo indizio che cela l’inganno è  la piccola filigrana “007” nell’angolo in basso a destra della lettera. Connery ha cercato per anni di liberarsi da James Bond, e nel 1998 è passato ad altri ruoli.

Sean Connery: torna la lettera arrabbiata a Steve Jobs, ma è un falso

E come ha notato anche CNet, la falsa lettera è diventata virale già nel 2011 grazie a un altro ignaro utente di Twitter. Il consiglio, ovviamente, è sempre quello di verificare le fonti quando si legge qualcosa di strambo in rete.

Ed allora, risolto il mistero, si tratta solo di una sorta di parodia, più che di una reale fake news, anche se potrebbero non mancare comunque complimenti alla magia operata dal SEO, che ha reso il contenuto davvero intramontabile negli anni.

Macitynet ha parlato di Steve Jobs recentemente, in occasione del ricordo pubblicato da Tim Cook a 9 anni dalla scomparsa del leggenario CEO di Apple. Negli scorsi giorni, sempre sui social, un ex ingegnere Apple ha raccontato come Jobs ebbe l’idea del telecomando che è poi diventato Siri Remote per Apple TV provando il prototipo di un’app. Macitynet ha dedicato centinaia di articoli a Steve Jobs: sono disponibili a partire da qui.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,982FansMi piace
93,611FollowerSegui