HomeMacityFoto DigitaleSony Alpha 1 è la mirrorless 8K che punta allo sport

Sony Alpha 1 è la mirrorless 8K che punta allo sport

C’è una nuova mirrorless a pieno formato nel catalogo di Sony: annunciata attraverso un comunicato stampa nelle scorse ore, la Sony Alpha 1 alza l’asticella soprattutto nel settore della fotografia sportiva, grazie alla possibilità di scattare raffiche di immagini da 50.1 MP a 30 fotogrammi al secondo senza blackout nel mirino. Questa è solo la punta dell’iceberg perché in realtà è un ottimo alleato anche dal punto di vista dei video, visto che può registrare filmati da 8K a 30 fps oppure 4K a ben 120 fps.

Partiamo dal sensore: ne usa uno FF Exmor RS retroilluminato di tipo stacked con memoria integrata accompagnato da un sistema di stabilizzazione a cinque assi (5,5 stop) e un nuovo otturatore elettronico fatto appositamente per ridurre al minimo la distorsione nei soggetti che si muovono rapidamente. Funziona molto bene anche in situazioni al chiuso come nei palazzetti dello sport e, per la prima volta, anche con i flash (flash sync a 1/200s). La sensibilità ISO è pari a 100-32.000 e per le foto si può anche attivare l’estensione per scendere a 50 ISO oppure salire fino a 102.400 ISO, con una gamma dinamica che supera i 15 stop.Sony Alpha A1

L’autofocus ha una sensibilità fino a -4 EV ed è gestito dal processore Bionz XR, che lavora a 120 cicli al secondo per il calcolo di AF e AE. Questa fotocamera dispone di 59 punti AF a rilevamento di fase con una copertura del fotogramma pari al 92% della superficie disponibile e utilizza un mirino elettronico con pannello OLED a latenza bassissima grazie alla frequenza di aggiornamento pari a 240 fps e monta uno schermo touch basculante da 3″. Inoltre è stato ridisegnato l’otturatore meccanico, che può raggiungere Syncro Flash a 1/400s in full frame e a 1/500s in formato ridotto APS-C.

Come dicevamo in apertura, funziona molto bene anche in ambito video. Può acquisire filmati in 8K a 30p con oversampling a 8,6 K memorizzandoli in formato XAVC HS 4:2:0, oppure in 4K a 120p 10 bit 4:2:2 sia in Long-GOP sia in Intra (All-I), anche in modalità ritaglio Super 35mm operando un oversampling a 5,8 K.

Sony Alpha A1

Dal punto di vista della connettività, è presente una porta LAN Ethernet e una USB-C 3.2 da 10 Gbps che può essere usata anche per sfruttare la connessione 5G dei telefoni Xperia per inviare le foto senza doverle scaricare prima su un computer. In tal caso si può utilizzare un particolare formato Light JPEG per avere foto più leggere. C’è poi un’uscita HDMI per estrarre il flusso video in RAW a 16 bit e un doppio slot per schede di memoria SD (UHS-I/II) e schede CFexpress di tipo A.

Il lancio di Sony Alpha 1 è previsto per il mese di marzo a 7.300 euro per il solo corpo macchina, un prezzo che si allinea a fotocamere come la Canon EOS 1-D X Mark III (7.640 euro), tutt’altro che mirrorless ma che per funzioni e capacità ben si presta allo stesso contesto fotografico in cui si inserisce la nuova Sony Alpha 1.

Ricordiamo che al CES 2021 Sony ha mostrato in azione Airpeak, il drone pensato per filmaker. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Sony sono disponibili da questa pagina.

Offerte Speciali

Bozza automatica

iPad Pro M1 da 11″ 256 GB al minimo storico vi costa solo 826 €

iPad Pro 11" M1 2021 è in sconto su Amazon Lo comprate a solo 826 €. Minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial