CES 2016, Tp-Link Talon AD7200 primo router 802.11ad: arriva a 7 Gbps

In arrivo da TP-Link il primo router al mondo conforme alle specifiche 802.11ad. Un chip tri-band di Qualcomm permette di supportare le bande dei 60GHz, 2.4GHz e 5GHz e offrendo velocità di throughput fino a 7 gigabit al secondo.

Tp-Link Talon AD7200

Engadget mostra le foto di Tp-Link Talon AD7200, il primo router al mondo conforme alle specifiche 802.11ad. Il dispositivo integra un chip Qualcomm con tecnologi 802.11ad in grado di sfruttare frequenze inutilizzate nello spettro dei 60GHz. Il prodotto di TP-Link può utilizzare le tecnologie simultaneamente 802.11ad e 802.11ac, combinando le bande dei 60GHz, 2.4GHz e 5GHz e offrendo velocità di throughput fino a 7 gigabit al secondo. In pratica, spiega Tp-Link sarà possibile scaricare dalla rete domestica un film completo in 4K in circa quattro minuti o trasferire centinaia di foto su un dispositivo di storage in pochi secondi (ovviamente, tutto ciò è vero, a patto che anche gli altri dispositivi supportino lo stesso standard).

Il router sfrutta 8 antenne (pieghevoli), integra 4 porte gigabit ethernet e due porte USB 3.0 per il trasferimento dei file su dischi esterni. Non è chiaro quando il prodotto sarà disponibile e che costi avrà: il produttore ha fatto sapere che arriverà prima di metà anno.

Tra i primi produttori a sfruttare lo standard WiFi 802.11ad c’è Acer che al CES di Las Vegas ha presentato TravelMate P648, un laptop per il mondo business che integra, tra le altre cose, lo standard wireless 802.11ad (detto anche WiGig) grazie ad un chip tri-band Atheros di Qualcomm, che supporta le bande prima menzionate. Se il sistema si diffonderà adeguatamente, tra i dispositivi che potrebbero beneficiarne ci sono i display wireless: il ritardo nella riproduzione potrebbe essere ridotto fino a 30 ms rispetto ai 200 ms dallo standard 802.11ac.

Tp-Link Talon AD7200