Xiaomi Mi Band 4 ormai senza veli, una nuova foto svela il display a colori

Ecco una nuova foto di Xiaomi Mi Band 4, che mostra ancora una volta il display a colori.

Xiaomi Mi Band 4 mostrata in foto

Sembra che Xiaomi Mi Band 4 non abbia più segreti: dopo i numerosi dettagli apparsi precedentemente, ecco una nuova foto del display a colori, ripresa dal vivo, che mostrerebbe la nuova UI a schermo. Ricordiamo che Xiaomi Mi Band 4, successore diretto dell’attuale modello che abbiamo recensito, potrebbe mettere una pietra sopra alla pecca del modello passato, ossia un display poco leggibile alla luce diretta del sole.

La nuova immagine mostra, anzitutto, una periferica simile per fattore forma alla Mi Band 3. Forma sempre allungata, con un corpo centrale rimovibile, da poter inserire ed estrarre facilmente dal cinturino, con una superficie lucida sulla parte superiore e un pulsante soft touch. La differenza evidente la si percepisce all’accensione: un display non più in bianco e nero, bensì colorato.

Xiaomi Mi Band ormai senza veli, una nuova foto svela il display a colori

Sulla parte alta dello schermo rimane sempre ben visibile l’orologio, mentre sulla parte bassa, almeno nell’immagine diffusa in rete in queste ore, è apprezzabile il battito cardiaco, le calorie perse nel corso della giornata, e il numero di passi effettuato.

Per quanto riguarda altri dati tecnici, MySmartPrice suggerisce anche che Mi Band 4 ospiterà una batteria 135mAh, quindi più ampia rispetto a quella da 110mAh presente nella Mi Band 3. Anche se questo suona come solo un leggero aggiornamento, la potenza nominale extra di 25mAh dovrà fare i conti con un display a colori, che potrebbe ridurre l’autonomia del bracciale.

Ancora, come emerso in passato, Mi Band 4 viene accreditata di Bluetooth 5.0, oltre a un sistema migliorato per il “Monitoraggio della frequenza cardiaca”. Potrebbero arrivare sul mercato due varianti, attualmente note come XMSH08HM e XMSH07HM, con uno dei due modelli che dovrebbe includere il modulo NFC.

Quanto ai prezzi, questa versione con NFC dovrebbe costare, al cambio, circa 72 dollari, abbandonando così l’idea di una smartband davvero economica. Il secondo modello, invece, potrebbe costare tra i 28 e i 43 dollari. Sinceramente, ci sentiamo di spostare il prezzo più sui 43 dollari, che non sui 28, con possibilità che sul nostro mercato arriverà a prezzi anche superiori.