Con Memopal il file sharing fino a 2GB con iPhone e qualsiasi altro smartphone

di |
logomacitynet696wide

I servizi di archiviazione e backup online dell’Italiana Memopal si espandono ed ora permettono di condividere file e dati, musica e filmati fino a 2GB direttamente da iPhone, BlackBerry e da qualsiasi altro smartphone, senza doveri prima scaricare.

La start-up italiana Memopal con sede a Roma estende i propri servizi di backup e archiviazione online, integrandoli con la nuova funzione di file sharing anche da dispositivi mobile. Gli utenti che hanno sottoscritto un account Memopal, a partire da 49 euro per 150GB di spazio annuale, possono ora utilizzare iPhone, terminali BlackBerry e qualsiasi altro smartphone per condividere qualsiasi file, anche di grandi dimensioni fino a 2G, con i propri contatti e senza doverlo prima scaricare sul tascabile.

Grazie all’abbinata del programma disponibile per Mac, Windows e Linux e dei servizi di archiviazione avanzati online, Memopal permette di conservare online tutti i dati più importanti o una immagine esatta, backup del nostro sistema. Una volta che dati e file sono conservati al sicuro su Memopal questi sono sempre a nostra disposizione a partire da qualsiasi computer collegato al Web. Grazie al nuovo servizio di file sharing è possibile visualizzare l’elenco dei file conservati su Memopal direttamente dallo schermo di iPhone, BlackBerry e da qualsiasi altro smartphone. Una volta individuata la collezione di foto, il filmato o il file da condividere è sufficiente selezionarlo: una mail viene inviata al contatto o ai contatti desiderati contenente un collegamento sicuro e protetto da cui sarà  possibile scaricare il documento.

Per ulteriori informazioni sugli avanzati servizi di archiviazione online e backup offerti da Memopal rimandiamo al sito Web ufficiale: da qui è possibile procedere per una prova gratuita.