AirBar fa diventare multitouch lo schermo dei MacBook Air

Un accessorio per il momento venduto solo negli USA, consente di trasformare in display multitouch lo schermo dei MacBook Air permettendo di gestire elementi vari, usando anche due dita contemporaneamente.

AirBar è un dispositivo che promette di trasformare in display multitouch lo schermo dei MacBook Air 13.3″ permettendo di gestire elementi vari, usando anche due dita contemporaneamente. Il dispositivo consiste in una sottile barra da applicare alla parte inferiore dello schermo e da collegare (con un cavetto) a una porta USB. L’accessorio è mantenuto in posizione da due piccoli magneti che lo bloccano sul bordo inferiore. In pratica un sistema a infrarossi cattura i movimenti sullo schermo passati a un driver software che agisce in base alle gesture che l’utente esegue su display. Può essere utilizzato anche con i guanti e anche, ad esempio, in abbinamento a oggetti tipo penne o pennelli.

Stando a quanto riportano i siti CNET e Mashable, l’accessorio funziona ma non è esente da imperfezioni (il meccanismo di rivelamento è meno preciso quando l’utente dispone le dita vicino ai bordi dello schermo e in alcuni casi sono state rilevate delle latenze).

L’accessorio per il momento è venduto solo negli USA (99$) e il produttore non esclude l’arrivo di varianti per Mac con schermi di verso formato. L’azienda produttrice, Neonode, è svedese ed è specializzata in tecnologie touch. Altri dettagli a questo indirizzo.