fbpx
Home Hi-Tech Giochi e Console Anche Nintendo attaccata dagli hacker

Anche Nintendo attaccata dagli hacker

Nintendo attaccata dagli hacker. Come accaduto a Sony in passato e recentemente anche a Ubisoft e Steam, anche l’azienda di Kyoto ha fatto sapere di aver scoperto che per quasi un mese attacchi tipo forza bruta hanno compromesso le informazioni di 23.926 account.

Gli attacchi (15 milioni di tentativi di login) sono stati diversi anche se probabilmente collegati tra loro. Come sempre se si utilizza uno di questi servizi, è consigliabile cambiare immediatamente password: molti utenti tendono a utilizzare lo stesso nome e la stessa password su più siti ed è bene cambiare i propri dati anche su siti non attaccati.

Le password sono la prima linea di difesa contro i criminali informatici. È fondamentale scegliere password sicure che siano diverse per ogni account importante ed è buona prassi aggiornarle regolarmente. Scegliere la stessa password per ogni account online è come utilizzare la stessa chiave per chiudere le porte di casa, dell’auto e dell’ufficio: se un criminale riesce ad accedere a una, sono tutte compromesse. Pertanto, non utilizzare per abbonarsi a una newsletter online la stessa password utilizzata sul proprio account email o bancario. La scelta di password diverse potrebbe essere meno pratica ma è sicuramente più sicura.

È banale ma ricordiamo che più è lunga la password, più difficile sarà indovinarla. Scegliere una password lunga permette di proteggere meglio le proprie informazioni. Se aggiungiamo numeri, simboli e lettere maiuscole e minuscole sarà più complicato per curiosi e altre persone indovinare la tua password o risalirvi. Non utilizzare combinazione del tipo “123456” o “password” ed evitare di utilizzare per le password informazioni di dominio pubblico come il proprio numero di telefono. Non è originale e neanche sicuro.

Nintendo attaccata dagli hacker

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro minimo storico: solo 159,98 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano in sconto e ora li "rubate": solo 159,99 euro, quasi 100 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,202FollowerSegui