Android Switch, la guida di Google per passare da iOS a Android

Con Android Nougat è più facile passare da iOS ad Android

«Trasferisci i tuoi contenuti da iOS in 3 semplici passaggi» è la promessa di Google per chi decide di passare da iPhone e iPad ad un dispositivo Android. Ecco come fare

Google lancia Switch, una nuova opzione che consente agli utenti di passare da iOS ad Android più facilmente. La nuova opzione fa capolino nelle funzionalità di ripristino offerte da Google sul suo sistema operativo: ora, oltre al ripristino da un altro dispositivi Android o da un account Google, è possibile selezionare anche un iPhone o un iPad, soluzione che dovrebbe rendere più facile il passaggio da iOS a Android.

Cliccando questa opzione si verrà reindirizzati verso un’apposita pagina web www.android.com/switch/ in cui vengo spiegate alcune modalità per trasferire immagini, musica, contatti ed email da un dispositivo iOS a un dispositivo Android.

Bastano sostanzialmente tre passaggi:

  1. Prima di tutto si scarica l’app Google Drive per iOS, quindi si effettua l’accesso con il proprio account Google (se non si possiede, lo si crea direttamente dall’app)
  2. Si avvia la procedura guidata per il backup selezionando Menu > Impostazioni > Backup. Quindi si selezionano i contenuti di cui si desidera effettuare il backup oppure semplicemente si crea una copia di backup di tutti i contenuti facendo clic su “Avvia backup”.
  3. Al termine, è sufficiente accedere al proprio account Google sul nuovo dispositivo Android (lo stesso account che hai usato per effettuare il backup del tuo iPhone). Una volta eseguito l’accesso, i propri contenuti saranno già a completa disposizione sul nuovo dispositivo.

Con Android Nougat è più facile passare da iOS ad Android

Google ricorda inoltre che è necessario disattivare iMessage per ricevere i messaggi SMS sul nuovo telefono Android e interrompere la deviazione su iPhone.

Va notato che nella maggior parte dei casi il passaggio non è certamente immediato: se nel caso della immagini viene in aiuto il comodo backup in background di Google Foto, in altri casi è necessario un upload manuale passando da computer (come nel caso della musica) oppure diversi passi da seguire per esportare i contatti da iCloud e caricarli su Gmail.

Se invece avete un dispositivo Android e volete passare ad iPhone e iPad, qui trovate la guida di Apple con tutti i passaggi da seguire (e le app da installare) per procedere alla migrazione.