Anker Soundbuds Life, gli auricolari in-ear calamitati con girocollo

Macitynet prova Anker Soundbuds Life, un paio di auricolari in-ear con aggancio magnetico e girocollo leggero e confortevole per tenerle appese al collo senza sforzo

Nelle scorse settimane abbiamo provato Anker Soundbuds Life, un paio di auricolari in-ear che, per la loro particolare conformazione, riteniamo particolarmente comodi per ascoltare la musica o gestire le telefonate tra il traffico cittadino. Sono infatti accompagnati da un girocollo flessibile che permette di appenderle al collo con eleganza, complice anche il sistema magnetico che li blocca riducendo al minimo il dondolio degli auricolari durante i movimenti.

Anker Soundbuds Life

Come sono fatti

Gli auricolari sono realizzati completamente in plastica, sebbene la spazzolatura della scocca si confonda visivamente con quella dell’alluminio.

La collana che li contraddistingue è piuttosto leggera (60 grammi) e la metà interna è rivestita in morbido silicone, una scelta che ne aumenta l’aderenza con il collo nudo in estate o con il colletto di una camicia, un maglione o un cappotto nella stagione fredda.

Esteticamente è molto elegante: sul lato esterno c’è solo un pulsante attraverso il quale si interagisce con l’assistente vocale (Siri su iPhone) o si avvia/interrompe la riproduzione musicale, sul bordo interno invece da un lato c’è il tasto On/Off, dall’altro il bilanciere per volume e salto delle tracce e l’ingresso microUSB per la ricarica della batteria interna, ben protetto da un tappo in silicone.

gli auricolari veri e propri sono collegati attraverso un sottile cavo di gomma: ciascuno è lungo all’incirca 20 centimetri e termina in piccoli auricolari con gommino in-ear. La superficie esterna, piatta, protegge un magnete che permette ai due auricolari si agganciarsi tra loro: in questo modo resteranno in ordine e senza saltellare nel momento in cui li sfiliamo temporaneamente dalle orecchie.

Come vanno

La qualità audio è molto buona: suonano bene a tutte le frequenze, con un’ottima riproduzione dei bassi. Il suono risulta leggermente più carico a queste frequenze e complessivamente l’audio che ne risulta appare leggermente più scuro rispetto ad esempio allo stesso brano ascoltato su cuffie generiche, come le EarPods di Apple, che offrono un suono meno carico di sonorità ma più chiaro nel complesso.

Sono ottime nel fronte telefonate: il microfono è installato sul girocollo, quindi innanzitutto non ci sarà differenza nel parlare usando uno solo dei due auricolari (destro o sinistro) oppure entrambi contemporaneamente. L’insonorizzazione è molto buona, così come il confort quando si indossano gli auricolari, che si adattano facilmente a qualsiasi cavità auricolare grazie alla presenza di alcuni gommini intercambiabili di diverse misure.

Per quanto riguarda l’autonomia, sono i degni compagni dei viaggiatori. Una sola carica assicura almeno 15 ore di riproduzione continua al massimo del volume (indifferentemente dal fatto che si tratti di tempo dedicato all’ascolto della musica o alla gestione delle telefonate).

Anker Soundbuds Life

Conclusioni e prezzo al pubblico

Gli auricolari Anker Soundbuds Life non si discostano, per qualità audio, alle altre cuffie Bluetooth del produttore, tra le migliori in circolazione nel rapporto qualità prezzo. In questo caso il prezzo è leggermente superiore alla media per via del sistema a girocollo, dell’aggancio magnetico e della qualità dei materiali impiegati. Li comprate su Amazon per 49,99 euro.