Apple assume top manager ospedaliero per i suoi centri di assistenza sanitaria

Osman Akhtar

Apple arruola M. Osman Akhtar, chief operating officer di una rete nonprofit di ospedali del Minnesota. Per le sue cliniche, Cupertino ha assunto oltre 40 persone tra infermieri e medici

Apple ha assunto M. Osman Akhtar, chief operating officer di una rete nonprofit di ospedali del Minnesota. Akhtar risponderà a Sumbul Desai, dirigente senior del team salute che sta mettendo insieme l’organico per AC Wellness, centri sanitari indipendenti pensati per gli impiegati di Cupertino e rispettive famiglie.

Akhtar – riferisce CNBC – lavorerà con Desai nelle cliniche mediche ma potrebbe essere coinvolto anche in non meglio precisati altri progetti. Questo direttore operativo è stato responsabile delle attività dei Fairview Health Services di Minneapolis da luglio del 2017. Prima ancora, ha lavorato circa 8 anni per Sutter Health, un sistema ospedaliero nella Bay Area di San Francisco. Ha iniziato la carriera in amministrazione sanitaria presso l’Università di Stanford, dove la multinazionale di Cupertino ha attinto per varie figure che si occupano di salute.

ac wellness

Stando a quanto riferisce CNBC, Apple ha assunto oltre 40 persone per le sue cliniche, compresi infermieri e medici. Apple non solo vuole prendersi cura dei dipendenti ma da tempo ha cominciato a interessarsi al settore sanitario con hardware, app, dispositivi e framework dedicati.

Cupertino ha appena presentato Apple Watch Series 4 che porta con sé nuove funzioni di comunicazione e strumenti dedicati alla salute, fra cui accelerometro e giroscopio più evoluti che rilevano le cadute e un cardiofrequenzimetro in grado di effettuare un elettrocardiogramma (ECG) grazie alla nuova app ECG, che ha ottenuto la classificazione “De Novo” dalla statunitense FDA.

Tornando alle cliniche Apple, negli USA sempre più aziende vogliono offrire servizi sanitari ai dipendenti: quest’anno JP Morgan, Berkshire Hathaway e Amazon hanno fatto fronte comune. Amazon allo scopo ha anche acquisito la farmacia online PillPack (si parla di un miliardo di dollari) ha arruolato esperti di fama mondiale della cardiologia.