Apple è ancora il re degli smartphone top di gamma

Apple continua a dominare il segmento degli smartphone top di gamma: detiene il 51% dell'intero segmento, con il principale rivale staccato di molto

Apple truffata con iPhone falsi, frode in USA per 900mila dollari

Se si guarda al mercato degli smartphone più costosi, i cosiddetti top di gamma, o terminali premium, Apple detiene ancora lo scettro, con la più grande quota di mercato. Seppur in discesa rispetto allo scorso anno, Cupertino detiene oltre la metà di questo segmento con il 51%.

Il segmento degli smartphone più costosi è cresciuto del 14% su base annua. La crescita è stata trainata dai nuovi iPhone, oltre che da terminali premium provenienti dai marchi cinesi come Huawei, OPPO e OnePlus, che non a caso hanno fatto registrare una percentuale di crescita non indifferente rispetto allo scorso anno.Apple è ancora il re degli smartphone top di gamma

Sebbene la concorrenza in questo settore sia in aumento, se si guarda ai primi cinque produttori leader in questo mercato, si scopre che da soli coprono quasi il 90% delle spedizioni. Il segmento Premium, inoltre, ha contribuito a quasi un quarto (circa il 22%) delle vendite di smartphone a livello mondiale per il 2018.

Apple è rimasto il leader nel settore con il 51% del segmento premium, un vantaggio significativo rispetto al suo concorrente più vicino, Samsung, che invece ha una quota del 22%.In Cina Apple estende il programma trade-in per iPhone XR e XS

La crescita più alta la registra Oppo, che dall’1% del precedente anno sale, adesso, al 6%, mentre OnePlus raddoppia, dall’1 al 2%. In termini di regioni geografiche, la Cina e gli Stati Uniti da soli contribuiscono per più della metà in questo ambito premium: la Cina cresce del 37% su base annua, mentre negli Stati Uniti crescono del 10%.

Altri paesi in cui il segmento premium è cresciuto velocemente sono l’Indonesia (+ 54%), la Russia (+ 28%), il Canada (22%), il Messico (22%), la Thailandia (+ 20%), l’India (+ 14%), il Brasile (13%) e il Giappone (10%).