fbpx
Home iPhonia Apple Watch Apple ha disabilitato l'app Walkie-Talkie su Apple Watch: era a rischio intercettazioni

Apple ha disabilitato l’app Walkie-Talkie su Apple Watch: era a rischio intercettazioni

Apple ha temporaneamente disattivato l’app Walkie-Talkie di Apple Watch in seguito alla scoperta di una vulnerabilità che permetterebbe di intercettare le conversazioni. Lo riferisce il sito TechCrunch al quale un portavoce della Mela ha dichiarato di essere a conoscenza del bug.

Non è chiaro in che modo la vulnerabilità poteva essere sfruttata ma Apple riferisce che il bug “poteva permettere a qualcuno di ascoltare altri utenti di iPhone senza il loro consenso”. Qualunque siano le circostanze che permetterebbero di sfruttare la vulnerabilità, la Casa di Cupertino ha preferito per il momento disabilitare la funzione.

Apple spiega che il bug non è noto al punto da destare preoccupazioni ma di avere preferito disabilitare la funzione fino a quando non avrà predisposto un fix specifico. Aver disabilitato la funzione lato-server, lascia immaginare qualche vulnerabilità su questo versante.

Apple ha disabilitato l’app Walkie-Talkie su Apple Watch per una vulnerabilità

“Siamo stati informati di una vulnerabilità legata all’app Walkie-Talkie di Apple Watch e abbiamo disabilitato la funzione rapidamente intanto che lavoriamo sul problema”, riferisce Apple. “Ci scusiamo con i nostri clienti per l’inconveniente: ripristineremo la funzione prima possibile. Benché non siano noti casi di sfruttamento della vulnerabilità nei confronti dei clienti e specifiche condizioni e sequenze di eventi siano necessarie per lo sfruttamento, consideriamo estremamente importante la sicurezza e la privacy dei nostri clienti. Siamo giunti alla conclusione che disabilitare l’app è la giusta condotta da intraprendere giacché il bug potrebbe consentire a qualcuno di ascoltare altri utenti iPhone senza il loro consenso. Ci scusiamo ancora per il problema e l’inconveniente”.

L’app Walkie-Talkie permette di parlare con un’altra persona; entrambi devono avere Apple Watch Series 1 o modelli successivi con watchOS 5. Bisogna impostare anche l’app FaceTime sull’iPhone ed essere in grado di effettuare e ricevere videochiamate FaceTime. L’app Walkie-Talkie non è attiva in tutti i Paesi o aree geografiche.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,805FansMi piace
93,071FollowerSegui