Iniziata la produzione del City SUV Skoda KAMIQ con connettività di alto livello

Terzo SUV Skoda dopo gli apprezzati KODIAQ e KAROQ offre tre tipi di sistemi di connettività con una versione top di alto livello. Sarà lanciato in Italia nel corso dell’autunno.

Iniziata la produzione del nuovo City SUV Skoda KAMIQ

Il primo esemplare del nuovo SUV compatto Skojda KAMIQ ha lasciato le linee produttive dello stabilimento di Mladá Boleslav. Il nuovo modello completa la gamma a ruote alte del produttote, inserendosi in un settore del mercato dove sono già presenti i modelli KODIAQ e KAROQ del brand. KAMIQ, spiega l’zienda combina i vantaggi di un SUV, quali altezza da terra e posizione di guida rialzata, e l’agilità di un’auto compatta.

Il nuovo City SUV KAMIQ è costruito nello stabilimento di Mladá Boleslav, dove già oggi sono prodotti i modelli FABIA, OCTAVIA e SCALA e dove sono statio investiti 100 milioni di euro.

L’intera linea di assemblaggio della piattaforma MQB27 è stata adattata anche attraverso la realizzazione di presse specifiche. Nei reparti di verniciatura, carrozzeria e assemblaggio sono stati modificati svariati passaggi, per esempio per rendere più veloce il montaggio dei particolari gruppi ottici di KAMIQ in tecnologia LED. La produzione di KAMIQ si attesta sulle 400 unità al giorno. Il nuovo modello è basato sulla piattaforma MQB del Gruppo, che vanta sistemi di assistenza e infotainment allo stato dell’arte.

Tre sistemi di connettività

Per il nuovo ŠKODA KAMIQ sono disponibili tre sistemi di connettività. Il sistema di infotainment top di gamma Amundsen presenta un display tra i più grandi del segmento con i suoi 9,2 pollici ed è posizionato in alto sulla plancia, nell’immediato campo visivo del conducente. Il Virtual Cockpit di 10,25 pollici è il più grande della categoria e offre cinque modalità di visualizzazione differenti: Classic, Basic, Modern, Sport e Extended.

Il sistema di infotainment Bolero è caratterizzato da un display da 8 pollici, mentre il sistema di accesso Swing ha un touchscreen di 6,5 pollici e quattro casse anteriori. Bolero e Amundsen hanno otto casse, mentre il sistema opzionale da 405 watt ŠKODA Sound System è dotato di dieci speaker.

La connessione internet permanente rende sempre possibile la eCall, che in caso di incidente fornisce informazioni quali la posizione e lo stato di KAMIQ e il Service Proattivo, che mette l’auto in contatto con il Service Partner di fiducia per coordinare gli appuntamenti. Funzioni di connettività dell’auto permettono anche la connessione remota tramite l’app Skoda Connect o il portale web, mentre le app di infotainment, disponibili sullo Shop presente nel sistema Amundsen, permettono di accedere a ulteriori servizi in-car.

KAMIQ sarà proposto esclusivamente a trazione anteriore per venire incontro alle richieste del target urbano in questo segmento, e sarà equipaggiato con motori efficienti e dalla cilindrata ridotta. La commercializzazione di KAMIQ in Italia è prevista nel corso dell’autunno. Maggiori informazioni sul sito italiano di Skoda.