fbpx
Home iPhonia il mio iPhone Apple ci dice come "blinda" gli iPhone, iPad e Mac

Apple ci dice come “blinda” gli iPhone, iPad e Mac

Apple ha aggiornato la sezione del suo sito web dove è possibile trovare vari dettagli sulla sicurezza delle sue piattaforme. Questi argomenti sono particolarmente interessanti per sviluppatori e aziende specializzate in sicurezza ma anche gli utenti comuni troveranno elementi di sicuro interesse.

Sono descritte  tecniche e meccanismi di sicurezza vari implementati nell’hardware (es. il chip T2 dei Mac), nei sistemi operativi (iOS 13.3, iPadOS 13.3, macOS 10.15.2, tvOS 13.3 e watchOS 6.1.1), funzionalità relative a crittografia e protezione dati ( l’architettura e il design di sistema che proteggono i dati dell’utente in caso di furto o smarrimento del dispositivo), nelle applicazioni ( sistemi che proteggono i vari sistemi operativi dal malware e permettono alle app di funzionare in piena sicurezza senza compromettere l’integrità della piattaforma.) e servizi, sicurezza della rete (protocolli di rete standard di settore che consentono autenticazioni sicure e la crittografia dei dati in transito).

Altre inforziomazioni sono relative alla gestione dei dispositivi (metodi che permettono la gestione dei dispositivi Apple, impediscono l’uso non autorizzato, e consentono la cancellazione a distanza se il dispositivo viene smarrito o rubato) e alla certificazione dei programmi.

Apple ha aggiornato la sezione del sito web con dettagli sulla sicurezza delle sue piattaforme

Ogni singolo dispositivo iOS / iPad OS unisce software, hardware e servizi progettati per lavorare insieme al fine di garantire la massima sicurezza e un’esperienza utente semplice e intuitiva. iOS e iPad OS non proteggono solo il dispositivo e i dati in esso contenuti quando il sistema è a riposo, bensì l’intero ecosistema, incluse le varie operazioni che l’utente esegue localmente, su rete e con i principali servizi internet. Funzionalità chiave relative alla sicurezza, come ad esempio la codifica del dispositivo, non sono configurabili e dunque gli utenti non possono disabilitarle per errore. Altre funzionalità, come ad esempio Face ID, migliorano l’esperienza utente rendendo più semplice e intuitiva la protezione del dispositivo.

Per conoscere dettagli sulla sicurezza del Mac vi rimandiamo a questo nostro articolo. Per tutte le notizie sulla sicurezza informatica vi rimandiamo a questa sezione di macitynet.

Offerte Speciali

AirPods 2 con custodia a ricarica wireless al prezzo minimo: 196,90 €

AirPods 2 a ricarica wireless ancora al prezzo minimo: 159,90 €

Su Amazon gli AirPods 2 con custodia di ricarica wireless scendono ancora al prezzo minimo. Solo 159,90 euro.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,354FansMi piace
95,028FollowerSegui