fbpx
HomeiPhoniaApple WatchApple Pay ora è disponibile in Belgio

Apple Pay ora è disponibile in Belgio

L’arrivo di Apple Pay in Belgio era stato già anticipato nei primi mesi di quest’anno per l’arrivo entro marzo: in realtà le tempistiche sono risultate decisamente più lunghe ma da oggi è possibile effettuare acquisti e pagare con Apple Pay in Belgio.

Le indiscrezioni in rete si erano intensificate negli scorsi giorni e anche nelle scorse ore, tutte confermate con la disponibilità ufficiale a partire da mercoledì 28 novembre. A lancio Apple Pay in Belgio è disponibile con tre banche: BNP Paribas, Fintro e ache Hello Bank. Come già avvenuto negli altri paesi in cui la piattaforma di pagamenti di Apple è sbarcata, il supporto di banche e istituti di credito verrà ampliato successivamente.
Apple Pay in belgio - foto apple payL’utente finale non paga alcun costo né commissioni per usare Apple Pay, che funziona su tutti gli iPhone successivi a iPhone 6, con Apple Watch e anche per i pagamenti online tramite Safari su iPhone e iPad oltre che con Safari su Mac.

Ricordiamo che Apple Pay è disponibile in Italia da maggio 2017, mentre il supporto è già stato esteso più volte. A luglio dell’anno scorso con Banca Mediolanum, sempre a luglio con American Express e altre ancora, fino ad arrivare al supporto da parte di Intesa San Paolo del 20 novembre. L’espansione di Apple Pay in Europa non si ferma qui: Cupertino ha già anticipato che entro la fine di quest’anno sarà disponibile anche in Germania.

Per una guida completa su come e dove utilizzare Apple Pay in Italia rimandiamo a questo approfondimento di Macitynet.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial