fbpx
Home iPhonia iPhone Apple prevede vendite iPhone 12 alle stelle grazie al 5G

Apple prevede vendite iPhone 12 alle stelle grazie al 5G

Grazie alle prodezze del comparto fotografico la generazione attuale iPhone 11 è stata ben accolta da utenti, critica e mercato: gli analisti stimano vendite complessive per 80 milioni di unità, ma per la prossima generazione il totale potrebbe aumentare sensibilmente, con una previsione che indica vendite iPhone 12 fino a 100 milioni di pezzi e anche oltre.

Il balzo superiore al 20% sembra sarà trainato dall’arrivo dei primi iPhone 5G 2020 oltre che dalla maggior diffusione geografica delle reti cellulari di prossima generazione. Storicamente la multinazionale di Cupertino non è tra i primi costruttori di smartphone ad adottare le tecnologie di rete più recenti, in ogni caso per i passaggi precedenti dal 2G al 3G e poi ancora al 4G la strategia di Apple ha funzionato perché gli iPhone sono sempre arrivati quando i chip modem erano più ottimizzati ed efficienti, e anche quando la copertura di rete era più diffusa.

iPhone 11 contro iPhone 11 Pro, quale acquistare?Ma l’arrivo del 5G non sarà l’unica novità rilevante: le vendite iPhone 12 potrebbero essere sostenute anche dall’introduzione di un nuovo design, sembra ispirato alle linee più squadrate di iPhone 4 e iPhone 5, che la società già impiega da tempo sia sui portatili che nella serie iPad Pro. A questo si uniscono novità hardware consistenti, come l’attesa fotocamera 3D a tempo di volo per rilevare distanze e profondità, funzioni utili sia per la realtà aumentata che per la fotografia digitale.

La previsione di vendite iPhone 12 fino a 100 milioni di unità e oltre sarebbe quella formulata direttamente da Apple, segnalata da DigiTimes, indicata ai propri fornitori e costruttori in vista dei preparativi di produzione che avvengono sempre con diversi mesi di anticipo rispetto all’inizio di produzione e al lancio commerciale di settembre 2020.

iphone 11 gialloOccorrono due avvertenze: l’attendibilità della testata e un balzo decisamente troppo marcato rispetto all’andamento degli ultimi anni. DigiTimes ha dimostrato una affidabilità altalenante nel prevedere i piani di Cupertino. In secondo luogo da tempo le vendite iPhone mostrano le caratteristiche di un prodotto maturo con variazioni per lo più comprese tra il +5% e -5%, così un incremento atteso del +25% sembra eccessivo anche per una generazione di rinnovo totale.

Tutto quello che c’è da sapere su iPhone 11 e iPhone 11 Pro è in questo approfondimento di macitynet. Invece per tutto quello che sappiamo finora sul prossimo iPhone 12 del 2020 rimandiamo a questo articolo.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,404FansMi piace
95,094FollowerSegui