fbpx
Home Macity Voci dalla Rete BOE Technology vuole produrre gli schermi OLED per iPhone 2018

BOE Technology vuole produrre gli schermi OLED per iPhone 2018

Una delle componenti più importanti degli iPhone in arrivo potrebbe essere prodotta da un’azienda con legami molto forti con il governo cinese. Secondo le indiscrezioni BOE Technology Group, già partner di Apple per la produzione di schermi LCD di iPad e MacBook, vorrebbe una fetta del mercato OLED attualmente di dominio Samsung.

La società sudcoreana infatti è la sola a realizzare i pannelli di iPhone X ma se l’azienda cinese riuscirà a convincere Apple ad utilizzare i suoi schermi, potrebbe esserci una suddivisione della produzione, che in parte verrebbe così gestita da una società «Controllata dal governo della città di Pechino ed i cui maggiori azionisti sarebbero società statali» si legge su Wall Street Journal.

BOE Technology vuole produrre gli schermi OLED per iPhone 2018

Se ciò dovesse accadere è probabile che il prezzo dei prossimi iPhone possa scendere in quanto al momento, come dicevamo, Samsung è l’unica a realizzare gli schermi di iPhone X e pertanto può fare il prezzo che vuole. Il problema sta nel fatto che BOE Technology è specializzata nella produzione di schermi LCD, notoriamente più facili da realizzare. Gli OLED di iPhone X oltretutto devono essere anche sufficientemente flessibili da piegarsi ai bordi per creare l’effetto edge-to-edge che contraddistingue il nuovo smartphone (altro motivo per cui il prezzo finale è così alto).

Se perciò dovesse soddisfare le aspettative di Apple, l’eventuale ingresso di BOE nella produzione di schermi OLED per iPhone sarebbe un interessante cambiamento per la Cina, che produce sì la metà dei beni di consumo in tutto il mondo, ma non molti a dir la verità quando si parla di prodotti di fascia alta.

Basti pensare ad iPhone, la cui produzione viene spesso associata alla Cina sebbene tuttavia quasi tutte le componenti vengono in realtà realizzate in altri paesi. Lo conferma un recente studio, secondo il quale per ogni iPhone 7 venduto, la Cina guadagna meno di 10 dollari: molto più denaro scorre invece verso la Corea, il Giappone e soprattutto gli Stati Uniti. Ecco perché un eventuale ingresso di BOE nella produzione di schermi OLED per gli iPhone 2018 sarebbe un vero e proprio fiore all’occhiello per la Cina.

Offerte Speciali

Apple Watch 5 GPS+Cellular, sconto su Amazon

Su Amazon Apple Watch 5 con rete cellulare è in sconto. La versione alluminio rosa a quasi 45 euro in meno del prezzo di mercato
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,432FansMi piace
95,287FollowerSegui