Nuovo brevetto Apple trasforma iPhone in visore per Realtà Virtuale

La Casa di Cupertino ha ancora una volta registrato un brevetto legato ad un head-mounted display da montare sulla testa dello spettatore sfruttando un visore ad hoc.

L’idea è tutt’altro che nuova ma sembra che Apple stia valutando di realizzare una sua versione di Google Cardboard, un sostegno per trasformare iPhone in visore per la realtà virtuale. Apple ha registrato un nuovo brevetto per un head-mounted display, in italiano appunto schermo montato sulla testa, un accessorio che è possibile indossare sulla testa dell’utente: invece di sfruttare un visore ad hoc integrato, lo schermo è costituito da un iPhone in posizione orizzontale.

Dallo schema è possibile vedere un dispositivo che ricorda molto un iPhone, integrabile all’interno dell’accessorio consentendo a quest’ultimo di diventare un visore per la Realtà Virtuale. Non è la prima volta che Apple registra brevetti di questo tipo: già in passato presso il Patent & Trademark Office USA sono stati scovati progetti simili di Cupertino.

iPhone realtà virtuale

Come sempre ricordiamo che Apple registra annualmente numerosi brevetti e non sempre questi diventano effettivamente nuovi prodotti. Di sicuro a Cupertino da tempo sono molto interessati a tutto ciò che riguarda Realtà Virtuale e Realtà Aumentata. A gennaio di quest’anno una indiscrezione di un blogger ha riferito di una collaborazione tra Apple e la tedesca Carl Zeiss AG, forse proprio per realizzare le lenti speciali che migliorano la visione ravvicinata del display di un iPhone.

Apple è titolare di vari brevetti nel campo della realtà aumentata e virtuale; tra le aziende acquisite che potrebbero essere al lavoro su prodotti specifici ci sono: PrimeSense, società israeliana che ha creato la tecnologia per il sensore di movimento Kinect di Xbox 360, ma anche Metaio specializzata in realtà virtuale, e Flyby Media, anche questa specializzata in realtà aumentata. Avrebbe anche istaurato rapporti con società che producono lenti a contatto smart.