Bridge Constructor Portal è ora disponibile anche su Mac App Store

La celebre serie di costruzioni e puzzle Bridge Constructor si fonde con l’universo Portal di Valve per creare un gioco innovativo e divertente. Da oggi disponibile anche su Mac App Store

[banner]…[/banner]

Già disponibile da dicembre su iOS, Android e su Steam, il team Valve annuncia oggi la disponibilità di Bridge Constructor Portal anche su Mac App Store. Sarà sufficiente recarsi sullo store ufficiale Apple per acquistare la versione da installare direttamente su Mac. Costa 5 euro in più rispetto alla versione per smartphone, ma considerando la qualità del prodotto, si tratta di una spesa giustificata.

Ovviamente la versione per Mac ha stesso scopo e giocabilità delle controparti già disponibili: anche in questo caso il giocatore sarà immediatamente spedito all’interno del Centro Arricchimento di Aperture Science dove dovrà provare l’esperienza di Bridge Constructor Portal, una singolare fusione del classico Portal e di Bridge Constructor. Di fresca assunzione al laboratorio di collaudo Aperture Science, il lavoro dell’utente consiste nel realizzare ponti, rampe, e altre costruzioni in 60 camere di collaudo, e di portare i Bendies al sicuro oltre la linea d’arrivo nei loro veicoli.

Chi ha già giocato ai precedenti capitoli della serie Constructor si troverà a proprio agio, dovendosi concentrare sulla creazione dei ponti, servendosi degli elementi a disposizione, centellinando le risorse e facendo buon uso dei numerosi strumenti di Portal, come portali, gel a propulsione, gel a repulsione, piattaforme aeree, cubi e molto altro per neutralizzare le torrette sentinelle, pozze di acido e barriere laser, risolvere enigmi con interruttori e superare indenne tutte le camere di collaudo.

bridge constructor portal
Il titolo aggiunge gradi di difficoltà superiori al classico Bridge Constructor, dovendo l’utente fare attenzione a numerosi ostacoli ed elementi scenici. Ad impreziosire l’esperienza di gioco anche Ellen McLain, storica voce originale di GLaDOS, che guiderà l’utente attraverso il tutorial iniziale, formando il giocatore con tutti i trucchi per fare carriera ad Aperture Science.

bridge constructor portal
Elemento principale di gioco, questa volta, sono i portali, che permetteranno alle auto in corsa di passare da un punto all’altro del livello, senza necessità che le aree siano fisicamente collegate. Numerosi i portali con cui vedersela, dovendo fare attenzione alle loro colorazioni, così da sapere esattamente dove condurranno. Numerosi, però, anche i pericoli cui badare, come torrette sentinelle, griglie di evacuazione, campi laser e acidi vari.

Bridge Constructor Portal è disponibile su Mac App Store a questo indirizzo a 10,99 euro, mentre la versione per iPhone e iPad costa 5,49 euro.