fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Cellebrite ora può sbloccare ed effettuare indagini forensi sui Mac

Cellebrite ora può sbloccare ed effettuare indagini forensi sui Mac

Cellebrite, l’azienda nota per la vendita di strumenti che consentono alle forze dell’ordine di sbloccare gli iPhone (è probabilmente l’azienda che ha aiutato l’FBI a sbloccare l’iPhone di uno dei killer della strage di San Bernardino, in California), espanderà la gamma di servizi offerti grazie all’acquisizione, per 33 milioni di dollari, di BlackBag Technologies.

Si tratta di una società giapponese che si occupa più o meno delle stesse cose di cui si occupa Cellebrite ma, anziché avere come target tablet e smartphone, l’obiettivo è l’accesso ai computer. BlackBag Technologies propone uno strumento denominato MacQuisition, presentato come “la prima e unica soluzione per creare copie forensi (file con immagini-disco, copie “bit a bit”, ndr) dei Mac con integrato il chip T2“.

L’israeliana Cellebrite si occuperà anche di Mac

Il software in questione è in grado di acquisire e-mail, conversazioni, contatti, appuntamenti del calendario e altri tipi di documenti. È supportata la creazione di immagini di dischi APFS,  il riconoscimento di volumi Fusion Drive e anche quelli protetti con FileVault (a cui è possibile accedere, ovviamente, a patto di conoscere la password).

Cellebrite riferisce che l’acquisizione di BlackBag permetterà loro di creare «Uno sportello unico» per offrire ai clienti funzionalità «In grado di soddisfare tutte le necessità sul versante delle indagini digitali». «L’acquisizione – spiega il CEO Yossi Carmil – Permetterà a Cellebrite di accelerare la distribuzione di nuove soluzioni di Digital Intelligence e servizi che daranno più possibilità ai nostri clienti, permettendo loro di massimizzare efficienza e precisione delle loro indagini digitali».

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Cellebrite sono disponibili da questa pagina.
A questo indirizzo trovate un nostro articolo con vari dettagli sulla sicurezza di macOS e come tenere al sicuro il Mac. Tutti gli articoli dedicati alla sicurezza sono disponibili da questa pagina.

Offerte Speciali

Nuovo MacBook Pro 16 torna lo sconto Amazon: risparmiate più di 200€

MacBook Pro 16″ su Amazon al prezzo minimo storico: sconto di oltre 400€!

Torna lo sconto sul MacBook Pro 16". L'ultima creatura della Mela è in fortissimo sconto sia nella versione da 512 GB che nella versione da 1 TB. Risparmiate fino a oltre 400 euro
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,399FansMi piace
95,096FollowerSegui