fbpx
Home Hi-Tech Android World Con Android Auto ora è più sicuro avviare e usare le app

Con Android Auto ora è più sicuro avviare e usare le app

Fino a poco tempo fa, i sistemi di infotainment erano nella migliore delle ipotesi inutili, e addirittura connotati da una orrenda interfaccia grafica. Con l’introduzione di Android Auto e CarPlay le cose sono cambiate, ed è ultimamente che gli aggiornamenti rendono ancor più sicuri tali sistemi. Quello di Google, dopo l’ultimo aggiornamento, rende ancor più utile il sistema di navigazione a bordo delle automobili.

Con l’ultimo aggiornamento, ovunque ci si trovi, ​​Android Auto visualizza tutte le informazioni utili del percorso sulla parte inferiore del display: non ci si dovrà più preoccupare di perdere un’indicazione sul percorso mentre si avvia Spotify e si sceglie la playlist desiderata.

Tutte le informazioni sul percorso si trovano adesso sulla parte inferiore dello schermo, e risultano di facile lettura, oltre che assolutamente utili mentre si è alla guida. Anche perché, è sufficiente un rapido tocco sulla parte inferiore del display per riportare l’utente su Google Maps, passando così da un’app all’altra con estrema semplicità.

Adesso, inoltre, non solo è più facile aggiungere destinazioni tramite la parola chiave “Hey Google”, o toccando la piccola icona del microfono, ma l’assistente di Big G gestirà ora anche il lancio di app presenti nella schermata di avvio. Lo strano layout in stile notifica della schermata principale è sparito. Invece, la schermata principale di Android Auto ora somiglia a quella di un tablet, con tutte le tue app visibili in un unico posto.

Ad ogni modo, Google non è il solo a voler aggiornare il proprio sistema di bordo. CarPlay di Apple otterrà, infatti, il proprio aggiornamento non appena iOS 13 arriverà ufficialmente su iPhone nell’autunno di quest’anno. Come Android Auto, rinuncerà alla interfaccia utente a funzionalità singola, e inizierà ad offrire maggiori informazioni a schermo.

Per tutte le novità che saranno presenti su iOS 13 vi invitiamo a leggere questo articolo.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,803FansMi piace
93,000FollowerSegui