Con lo switch KVM di IOGear, Mac e iPad condividono schermo, tastiera e mouse

Da IOGear in arrivo uno uno switch KVM con USB-C con il qale è possible collegare monitor, tastiera e mouse a due dispositivi contemporaneamente,. Funziona con iPad e supporta la tecnologia Power Delivery.

Con lo switch di IOGear, Mac e iPad condividono schermo, tastiera e mouse

Access Pro 2-Port USB-C è uno switch KVM di IOGear che permette di condividere un monitor con risoluzione fino a 4K, tastiera, mouse e altri accessori USB-A tra Mac e iPad o tra un Mac (es. un mini) e un MacBook. Il dispositivo richiede un singolo cavo per ciascun computer.

Gli switch KVM non sono una novità e da tempo esistono vari accessori di questo tipo che permette la gestione di più computer da una o più tastiere, monitor e mouse. Esistono soluzioni Low Cost per piccole installazioni o per applicazioni professionali per gestire più Server/PC da una o più postazioni, modelli con porte PS/2, USB, VGA, DVI o HDMI per sistemi di vecchia e nuova generazione. Il modello di IoGear si differenzia da altri per l’uso delle porte USB-C: qualsiasi computer con queste porte può sfruttare lo switch KVM Access Pro. La soluzione in questione funziona non solo con Mac ma anche con i PC e tablet e telefoni Android con porta USB-C.

“Gli switch KVM sono uno strumento incredibilmente utile per operare in modo indipendente su computer multipli con un singolo setup desktop”, spiega Joseph Zhang, Director responsabile Product Management di IOGear. “Ad ogni modo, poiché molti lavori non richiedono l’uso di due computer, KVM li ha sempre considerati dei prodotti di nicchia. “Con il nostro Switch KVM Access Pro USB-C la situazione cambia e gli switch KVM sono qualcosa di cui tutti possono beneficiare. Non solo l’integrazione dell’USB riduce drasticamente il numero di cavi necessari a uno solo per computer, ma ha anche consentito di espandere la compatibilità con gli ultimi smartphone e tablet, consentendo agli utenti di massimizzare la produttività convertendo i dispositivi mobli in potenti computer desktop”.

Con lo switch di IOGear, Mac e iPad condividono schermo, tastiera e mouse

I monitor esterni che è possibile collegare devono disporre di un attacco HDMI e sono supportate risoluzioni fino a 4K UHD (3840 x 2160) a 30Hz. Il dispositivo può essere sfruttato per alimentare dispositivi collegati offrendo una potenza fino a 75W per i laptop e 10W per smartphone. Sono presenti due porte SB-A 3.1 Gen 1 con le quali trasferire dati con velocità (teoriche) fino a 5Gbps. Lo switch KVM Access Pr 2-Port USB-C con Power Delivery sarà venduto sia nei negozi, sia online. Il prezzo previsto negli USA è di 199.95$. La disponibilità è prevista per fine agosto. Su Mac è richiesto macOS 10.12 o seguenti. Su iPad è richiesto iOS 12.1 o seguenti (con iOS 13, o mneglio, iPadOS, saranno supportate ancora più funzionalità).