Ottava beta di macOS 10.14 Mojave agli sviluppatori

Disponibile l'ottava beta di macOS Mojave. La nuova beta arriva a una settimana di distanza dalla settima beta e a oltre due mesi dalla presentazione della prima beta nel corso della Worldwide Developers Conference.

betamojave1200

Apple ha rilasciato agli sviluppatori l’ottava versione beta del futuro macOS Mojave. La nuova release (build 18A371a) arriva ad una settimana di distanza dalla precedente (build 18A365a) e a oltre due mesi di distanza dalla prima presentanzione nel corso della Worldwide Developers Conference.

Apple ora propone il Mac App Store come un qualcosa di separato e distinto dal sistema operativo vero e proprio e gli aggiornamenti si scaricano dalla sezione “Aggiornamento Software” nelle Preferenze di Sistema, sezione dalla quale è possibile verificare la presenza di aggiornmenti e decidere come e quando installarli.

macOS Mojave integra la nuova Dark Mode che trasforma la Scrivania grazie ad un look innovativo che pone l’attenzione sui contenuti dell’utente, la nuova funzione Stacks organizza le Scrivanie più disordinate impilando automaticamente i file in gruppi ben ordinati. Le app iOS più note, fra cui News, Borsa, Memo vocali e Casa, sono ora disponibili per la prima volta anche su Mac. Il Mac App Store è stato riprogettato con ricchi contenuti editoriali e l’aggiunta di app dai principali sviluppatori, inclusi Microsoft e Adobe.

macOS Mojave

Sono presenti nuove funzionalità per la sicurezza e privacy, nuove modalitè per catturare gli screenshot con strumenti di modifica ora integrati direttamente nel Finder.

Per tutte le novità su macOS 10.14 Mojave vi rimandiamo a questo articolo di approfondimento e al tag dedicato. macOS Mojave è disponibile per gli iscritti all’Apple Developer Program su developer.apple.com; la Casa di Cupertino mette a disposizione una versione beta pubblica su beta.apple.com. macOS Mojave sarà disponibile in autunno come aggiornamento software gratuito per i Mac introdotti a metà 2012 o successivamente, oltre che per i modelli di Mac Pro del 2010 e del 2012 con schede grafiche compatibili con Metal.