fbpx
Home Hi-Tech Android World Dyson 360 Heurist è il robot per la pulizia approfondita

Dyson 360 Heurist è il robot per la pulizia approfondita

A quattro anni di distanza dal suo primo robot aspirapolvere, la multinazionale degli elettrodomestici presenta Dyson 360 Heurist che migliora ogni specifica a funzione: la capacità di memoria è 20 volte superiore, la potenza di aspirazione migliora del 20%, inoltre è dotato di un sofisticato sistema di visione e mappatura simultanei battezzato SLAM, sigla delle iniziali di Simultaneus Localisation and Mapping.

Grazie al processore quad core a bordo, affiancato da una memoria di ben 10GB, e a un sofisticato software di controllo aggiornabile, Dyson 360 Heurist deve il nome all’approccio euristico che gli permette di apprendere e migliorare costantemente. In questo modo il robot impara in modo intelligente la disposizione delle stanze e della casa, individuando il percorso migliore per portare a termine le pulizie in base alle esigenze dell’utente.

Per orientarsi il sistema visivo è dotato di una lente emisferica fish-eye a sei elementi per una visione a 360 gradi, con funzionamento abbinato a un anello luminoso composto da 8 LED. A questi si affianca anche il modulo SLAM per localizzazione e mappatura, composto da 8 sensori: due sensori di ostacolo anteriori, due sensori di caduta, due sensori di avvicinamento alla parete infine due sensori a lunga distanza a tempo di volo, una tecnologia impiegata anche da Apple nel sensore LiDAR di iPhone 12 e iPad Pro.

In questo modo il robot ha una visione di 4 metri di diametro: rallenta in modo dolce in prossimità degli oggetti, riconosce ed evita le scale e altri dislivelli, si avvicina il più possibile alle pareti per aspirare e pulire ovunque. Il motore di aspirazione Dyson V2 è derivato dagli apprezzati aspirapolvere senza filo Dyson (qui la recensione di Dyson V11 Absolute Extra Pro): anche se piccolo e leggero è estremamente potente.

Dyson 360 Heurist è il robot per la pulizia approfonditaRaggiunge una velocità di 78mila giri al minuto per generare forze centrifughe all’interno dei cicloni fino a 70mila g di potenza per estrarre le particelle di sporco. Come negli aspirapolvere senza filo Dyson anche questo nuovo robot cattura polvere, allergeni e particelle fino a 0,3 micron, emettendo aria più pulita di quella in ingresso.

A differenza di altri robot aspirapolvere con spazzole piccole, Dyson 360 Heurist è dotato di una grande spazzola lunga 212mm che si estende per tutta la larghezza del dispositivo per massimizzare le pulizie. Gli ingegneri hanno incrementato la velocità di rotazione della spazzola spingendola fino a 1.600 giri al minuto e aumentato del 100% la rigidità delle setole. Quasi 7.000 setole rigide in nylon estraggono sporco e polvere in profondità dai tappeti, mentre le strisce antistatiche contengono oltre 2 milioni di filamenti in fibra di carbonio per raccogliere la polvere sottile dai pavimenti duri.

L’utente può controllare, programmare e monitorare Dyson 360 Heurist ovunque si trovi grazie all’app Dyson Link (qui per iPhone e iPad, invece da qui per Android), anche quando è lontano da casa. Dal telefono è possibile creare delle zone, modificare il comportamento del robot, modificare le impostazioni, attribuire un nome a ogni stanza, fare in modo che le spazzole vengano disattivate nei punti dove si trovano tappeti a pelo lungo e altro ancora. Dyson 360 Heurist è già disponibile al prezzo di listino di 999 euro.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Dyson sono disponibili da questa pagina: ricordiamo che un giovane italiano è tra i 20 candidati finalisti al James Dyson Award. La recensione dell’aspirapolvere senza filo Dyson V11 Absolute Extra Pro è disponibile da questa pagina.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,964FansMi piace
93,794FollowerSegui