fbpx
Home Hi-Tech Android World Google introduce lo "Scroll Anchoring" in Google Chrome

Google introduce lo “Scroll Anchoring” in Google Chrome

Google ha annunciato una novità per il suo browser Chrome, che permetterà agli sviluppatori di progettare una esperienza web più piacevole per gli utenti. Si chiama “Scroll Anchoring” e consente di fare in modo che il contenuto consultato dagli utenti sul sito non venga “spostato” dal caricamento di altri elementi sulla pagina web.

A tutti sarà successo – soprattutto da mobile – di visitare una pagina, magari un articolo, di iniziare a leggere il contenuto per poi essere disturbati durante la lettura dall’apparizione di un elemento della pagina. E’ un caso tipico, ed esempio, quando è presente sulla pagina una immagine di un certo peso: può darsi che il browser carichi immediatamente il testo dell’articolo per poi completare il caricamento della grafica. 

scroll anchoring

Una volta che l’immagine è stata caricata, il testo viene “spinto” dall’verso il basso e l’utente è costretto a scrollare nuovamente per raggiungere la parte di contenuto che sta consultando. Il fenomeno è particolarmente fastidioso quando gli elementi sono parecchi, così da determinare uno spostamento continuo dei contenuti.

Lo scroll anchoring previene tutto questo e blocca il contenuto visualizzato dall’utente in modo che le componenti continuino a caricarsi off-screen, mentre la porzione del sito consultata in quel momento dall’utente resterà sempre in primo piano. Google ha evidenziato il funzionamento di questo strumento in un video apposito che proponiamo qui di seguito. Maggiori informazioni sono disponibili sul post ufficiale.

Offerte Speciali

Apple Watch 5 GPS+Cellular, sconto su Amazon

Apple Watch 5 GPS+Cellular 44mm, minimo storico: 342,90 euro

Su Amazon Apple Watch 5 si compra in sconto. Modello grigio siderale ribassato con prezzo da 531 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,988FansMi piace
93,611FollowerSegui