Google Chrome ora dice se la vostra password è già stata bucata

Google rilascia Password Checkup, una nuova estensione per Google Chrome che dice subito all’utente se la password è già stata compromessa

Google spinge il pedale sul versante della sicurezza: qualche giorno fa la notizia degli avvisi sui siti potenzialmente malevoli, in queste ore, invece, arriva una nuova estensione Google Chrome, che segnalerà agli utenti se la password utilizzata è già stata compromessa.

L’estensione creata da Google prende il nome di Password Checkup, e si aggiunge a Google Chrome semplicemente installandola come se si trattasse di una qualsiasi estensione. Si attiva in automatico ogni volta che si accede a un sito, ed entra in funzione quando si compilano campi di login con le proprie credenziali.Google vi dice adesso se la vostra password è compromessa

In realtà la nuova estensione Password Checkup non fa altro che consultare una enorme banca dati di oltre 4 miliardi di credenziali, note per essere state violate. Con ogni probabilità si tratta degli immensi archivi indicati come Collection#1, Collection#2-5 (e seguenti in arrivo), contenenti miliardi di account utente compromessi che circolano sul dark web e nei file sharing, una mole immensa di dati utente rubati in rete in decine di operazioni di pirati informatici effettuate negli ultimi anni.

Se l’estensione Password Checkup per Google Chrome trova una corrispondenza, visualizzerà un avviso che chiede all’utente di cambiare immediatamente password.

Google spiega che l’estensione è stata progettata per non rivelare le proprie credenziali all’azienda, e per evitare che eventuali malintenzionati possano sfruttare la  funzionalità per ottenere l’accesso alle informazioni utente. Ovviamente, Big G promette di migliorarne il funzionamento con il tempo, nella speranza che possa trattarsi di una funzione incorporata in Chrome in futuro.

Per scaricare Password Checker è sufficiente cliccare qui.