Il mistero della RAM iPhone 11 Pro: sono 4GB oppure 6GB?

Apple non lo annuncia mai, così il quantitativo di RAM in iPhone 11 Pro rimane a oggi un mistero: alcuni test indicano 4 GB, altri rapporti 6 GB

Fotocamera di iPhone 11 Pro e iPhone 11: tutte le novità

Come sempre, durante la presentazione di nuovi smartphone, Apple non si è soffermata su alcune caratteristiche tecniche, come ad esempio la RAM. Non c’è alcuna ufficialità su quanta RAM montino gli attuali iPhone 2019, ed anzi c’è un piccolo mistero: per alcuni rapporti iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max monterebbero 4 GB di RAM, per altri il quantitativo della RAM salirebbe a 6 GB.

Un primo rapporto arriva da Geekbench, e mostra come il processore Apple A13 di iPhone 11 Pro risulti essere circa il 15% più veloce rispetto a iPhone XS. Lo stesso benchmark svela anche che il terminale dovrebbe disporre di 4 GB di RAM, ossia lo stesso quantitativo presente su iPhone XS e iPhone XS Max. Tuttavia, questo numero è controverso.

L’affidabile leaker Onleaks ritiene che iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max abbiano 6 GB di RAM. Inoltre, lo stesso osserva come le capacità esatte delle batteria per i due modelli siano, rispettivamente, da 3.190 mAh su iPhone 11 Pro, e 3.500mAH su iPhone 11 Pro Max.

RAM iPhone 11, i primi test confermano 1GB in più rispetto ad iPhone XR

Per il momento è impossibile stabilirlo con certezza: per confermare o meno i dettagli svelati da OnLeaks occorre attendere la disponibilità commerciale dei nuovi terminali a partire da venerdì 20 settembre o, almeno, prove e recensioni dalle prime testate in USA.
Il mistero della RAM per iPhone 11 sarà certamente risolto nei prossimi giorni, ma nel frattempo occorre tenere presente come i benchmark a volte possano essere falsati, ragion per la quale c’è ancora speranza di vedere 6 GB di RAM sui due nuovi modelli Pro.

Ad ogni modo, i test di Geekbench si riferiscono al modello di iPhone12,3, che indicherebbe il più piccolo iPhone 11 Pro da 5,8 pollici. Questo conferma test precedenti, facendo registrare un punteggio 5.472 in single core, e un punteggio multi-core di 13.769. Si tratta ovviamente di un passo in avanti non indifferente rispetto al chip A12 di iPhone XS, che tendenzialmente registra punteggi di circa 4.780 e 11.250 punti.

Da notare, peraltro, che precedenti test di benchmark hanno rilevato che iPhone 11, successore di iPhone XR, monti 4GB di RAM. Resta da capire se i modelli Pro abbiano lo stesso quantitativo di RAM, o montino 2 GB extra.

Per tutte le novità presentate da Apple rimandiamo agli articoli di Macitynet su iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max, Apple Watch Serie 5 e nuovo iPad 10,2″ 2019.