fbpx
Home Macity Software / Mac App Store Il nuovo Office 365 per Mac richiederà macOS Sierra o seguenti

Il nuovo Office 365 per Mac richiederà macOS Sierra o seguenti

Lo scorso mese Microsoft ha presentato la versione “Preview” di Office 2019 per Mac. L’azienda ha ora annunciato che tutti gli utenti di Office 365 per Mac (la versione con abbonamento mensile o annuale) potranno passare alla versione aggiornata di Office, con incluse le ultime novità, a patto di avere macOS Sierra 10.12 o seguenti.

Office per Mac

“Con l’update di settembre 2018 di Office 365 for Mac, è richiesto macOS 10.12 o seguenti per le versioni client delle app per Mac e per ricevere futuri nuovi aggiornamenti” si legge nel documento di supporto. “Gli utenti che non passano a macOS 10.12 o seguenti prima dell’update di settembre riceveranno ancora supporto mainstream e potranno continuare a usare l’attuale versione di Office 365 per Mac”. “Come parte dell’update di settembre 2018, gli utenti di Office 365 per Mac con macOS 10.12 o seguenti riceveranno un aggiornamento dei client di Office 2016 per Mac a Office 2019 per Mac al fine di accedere a nuove funzionalità e update. Gli utenti di Office 365 che restano con le vecchie versioni di macOS e Office 2016 per Mac riceveranno supporto mainstream ma non le nuove funzionalità di Office 365”.

A questo indirizzo trovate un nostro articolo con i dettagli sulle varie versioni di Office per Mac, con la guida completa a tutte le versioni, quale scegliere, come scegliere; a quest’altro indirizzo un elenco dei software alternativi a Office per Mac.

Offerte Speciali

Apple Watch 5 GPS+Cellular, sconto su Amazon

Su Amazon Apple Watch 5 con rete cellulare è in sconto. La versione alluminio rosa a quasi 45 euro in meno del prezzo di mercato
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,428FansMi piace
95,286FollowerSegui