In Cina Apple offre il trade-in a tempo limitato per iPhone XR e XS

Parte anche in Cina il programma trade-in di Apple: super valutazione degli iPhone delle generazioni precedenti per l'acquisto di iPhone XR e iPhone XS, ma è a tempo limitato

In Cina Apple offre il trade-in a tempo limitato per iPhone XR e XS

Apple ha lanciato oggi il programma trade-in per l’acquisto di iPhone XS e iPhone XR in Cina, simile a quanto avvenuto nelle settimane scorse in USA, ma con una differenza sostanziale: nel suolo cinese sarà un’offerta ben limitata nel tempo.

La mossa di Apple, probabilmente, servirà a spingere le vendite dei nuovi iPhone nel paese, dove la concorrenza locale è sempre più agguerrita. Da oggi gli utenti potranno rivolgersi a uno dei negozi disponibili nel Paese per aderire all’offerta, acquistando un iPhone XR iPhone a 640 dollari, o un iPhone XS a 960 dollari, dando in permuta un iPhone 7 Plus.

In Cina Apple offre il trade-in a tempo limitatp per iPhone XR e XS

La promozione durerà davvero poco, e terminerà il prossimo 31 gennaio 2019. Inoltre, tra le differenze vi è anche quella degli store aderenti: mentre in USA è possibile beneficiare dell’offerta anche online, in Cina la promozione sarà valida soltanto presso gli store fisici al dettaglio. Una promozione simile è stata resa disponibile anche per l’Australia.

Come sempre la differenza di prezzo per l’upgrade varia in base al modello dato in permuta e alle condizioni del terminale valutate direttamente dagli addetti dei negozi Apple Store. Chissà se la mossa potrà risollevare le vendite di iPhone nel paese, minate anche (secondo alcuni analisti) dal recente arresto del CFO di Huawei.

Il nuovo programma di Apple arriva in un momento in cui le azioni di Apple sono scese in maniera significativa nel corso dell’ultimo mese, tanto che gli investitori iniziano a temere un crollo per le vendite di iPhone. A febbraio 2019 Apple annuncerà i profitti relativi al quarto precedente. In quella data sarà più chiaro l’andamento della società.