Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » SmartPhone » Apple potrebbe tagliare ancora gli ordini iPhone, il più colpito iPhone XR

Apple potrebbe tagliare ancora gli ordini iPhone, il più colpito iPhone XR

Secondo l’analista di Rosenblatt, Jun Zhang, Apple potrebbe ulteriormente tagliare gli ordini iPhone, riducendo la produzione di ulteriori 4 milioni di unità nel trimestre di marzo del 2019. Zhang sostiene che questa decisione riguarderà in particolare la serie iPhone XR.

Secondo le stime dell’analista, Cupertino taglierà gli ordini iPhone XR di 2,5 milioni di unità, mentre il taglio di 1 milione di unità colpirà iPhone XS, e quello di 500.000 unità riguarderà invece iPhone XS Max. Considerando che Apple non ha dato l’esatta cifra dei singoli modelli venduti, non si comprende se questo taglio sia sproporzionato o meno rispetto ai singoli modelli di cui calerà la produzione.

I colori degli iPhone Xr

Le nuove motivazioni indicate all’origine dei nuovi tagli degli ordini iPhone sono da ricercare principalmente nel mercato cinese. Il rapporto cita una criticità in Cina, conseguenza dall’arresto in Canada del Chief Financial Officer di Huawei. Anche se in prima battuta non risulta chiaro come l’arresto del dirigente Huawei possa influenzare negativamente anche il business di Apple, tuttavi Zhang non è il primo analista a suggerire che questa situazione potrebbe ritorcersi contro Cueprtino se il governo cinese dovesse prendere contromisure per  l’arresto di un leader di alto rango.

Secondo alcuni report nel Paese del dragone diverse società locali si sarebbero schierate a favore di Hauwei dopo l’arresto illustre, proponendo sovvenzioni ai dipendenti che sceglieranno di comprare un terminale del costruttore cinese invece di un nuovo iPhone.

In ogni caso, non è la prima volta che si sente parlare di tagli di ordini iPhone da parte di Apple, e iPhone XR è stato già individuato come terminale accolto tiepidamente dall’utenza. o comunque con una richeista inferiore alle previsioni iniziali. E’ difficile, comunque, capire questi tagli quanto realmente incideranno sulle vendite iPhone e si dovrà aspettare fino al 2019 per avere un quadro più completo, proprio quando Apple terrà la sua consueta conferenza finanziaria.

Su macitynet.it trovate tutte le notizie su iPhone XS, iPhone XS Max, iPhone XR e in generale sugli iPhone 2018.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 128 GB, sconto del 20% e prezzo di solo 699€

Su Amazon torna in sconto e al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 699 € invece che 870 € in quasi tutti i colori

Ultimi articoli

Pubblicità