Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » il mio iPhone » iOS 15, la funzione per salvare la patente nel Wallet rinviata al prossimo anno

iOS 15, la funzione per salvare la patente nel Wallet rinviata al prossimo anno

Pubblicità

Apple ha aggiornato la sezione del suo sito web dedicata a iOS 15 e il sito Macrumors fa notare che la funzionalità che negli USA dovrebbe permettere in alcuni Stati di salvare in Wallet la patente o la carta d’identità, è ora indicata come in arrivo per il 2022. In precedenza nella sezione del sito web in questione, Apple aveva previsto l’arrivo di questa funzione per la fine del 2021.

A settembre di quest’anno Apple aveva riferito che i primi Stati dove sarebbe stato possibile attivare la novità erano Arizona e Georgia, seguiti da Connecticut, Iowa, Kentucky, Maryland, Oklahoma e Utah, riferendo inoltre di discussioni con ulteriori Stati USA e di essere al lavoro per offrire in futuro la funzionalità a livello nazionale.

Non è al momento riportata una data precisa ma genericamente indicato il 2022 come anno entro il quale sarà possibile aggiungere nel wallet di iOS e watchOS la patente. Nelle ultime beta di iOS 15.2 non sono stati individuati riferimenti specifici a questa funzionalità.

Apple svela gli stati che usano Wallet per patente e carta d’identità

Apple aveva riferito che in alcuni Stati USA sarebbe stato presto possibile aggiungere la patente di guida o i documenti di identità e presentarli presso alcuni controlli di sicurezza della TSA (Transportation Security Administration) negli aeroporti statunitensi.

Apple ha previsto un procedimento che richiede la scansione della vera e propria carta di identità o della patente di guida, e anche un selfie da inviare allo stato che ha emesso il documento. Ulteriori passaggi di sicurezza sono richiesti per identificare in modo univoco il volto, chiedendo all’utente di muovere la testa in vari modi. Al termine della procedura il documento viene attivato e reso disponibile anche nell’Apple Watch con watchOS 8.

Il sistema di Apple supporta lo standard e ISO 18013-5 mDL, per il quale Apple ha collaborato attivamente nello sviluppo, e che stabilisce precise linee guida sulla protezione della privacy dei consumatori quando si presenta una Carta d’identità o una patente di guida tramite dispositivo mobile.

Per tutte le notizie su iOS 15 visitate questa pagina di macitynet.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Offerte Speciali

Nuovo Apple Watch SE già in forte sconto su Amazon

Minimo Apple Watch SE Cellular 44mm, solo 249€

Su Amazon Apple Watch SE torna al minimo storico. Ribasso di 70€ per la versione Cellular da 44mm, prezzo di solo 249 €
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità