fbpx
Home Macity Voci dalla Rete iPhone 8 vivrà con due batterie

iPhone 8 vivrà con due batterie

Ieri il prototipo, oggi lo schema tecnico. Ad aggiungere informazioni riguardo quel che dovrebbe essere il prossimo iPhone in edizione speciale è ancora una volta il leaker Benjamin Geskin mostrando il presunto schema tecnico che ne mostra praticamente una radiografia dei componenti interni.

Balza subito agli occhi la batteria che occupa praticamente gran parte dello spazio interno (nel disegno allegato è rappresentata dai riquadri di colore giallo ed arancione): è disposta ad “L” ma è composta da due pezzi non potendo essere costruita presumibilmente in un unico blocco per difficoltà di progettazione del componente in tale forma. Ciò confermerebbe le precedenti indiscrezioni di Ming-Chi Kuo che, per il prossimo iPhone 8, assicurava un’autonomia da iPhone 7 Plus nonostante le dimensioni più compatte e vicine a quelle di un iPhone 7.

Al di sotto della batteria troverebbero posto il motore Taptic ed i componenti necessari per garantire le funzionalità 3D Touch, inoltre sembrerebbe confermata la presenza della presa Lightning nonostante le normative vigenti in Europa che dovrebbero obbligare la società ad inculdere un adattatore USB-C in confezione. In basso, contrassegnati da due rettangoli di colore verde, ci sarebbero *due altoparlanti*: al momento non è chiaro se Apple ha deciso di abbandonare il sistema stereo lanciato con iPhone 7 (che sfrutta la cassa auricolare per garantire la riproduzione audio in stereofonia) spostando il doppio speaker sul fondo o se ci saranno addirittura tre altoparlanti.

iPhone 8 due batterie

Abbiamo parlato di doppia batteria e connessione Lightning, ma per la ricarica del dispositivo ci dovrebbe essere anche una soluzione senza fili garantita dal modulo wireless (nello schema è contrassegnato in rosa): la trasmissione senza fili dell’energia sarebbe facilitata dal guscio posteriore in vetro, come già anticipato nel corso dei mesi precedenti. Curioso poi il dettaglio relativo al trattamento per la cornice in acciaio che, secondo Greskin, sarà simile a quello utilizzato per la cassa in acciaio di Apple Watch nella colorazione nera, assicurando quindi brillantezza ed una buona resistenza ai graffi. Non è tuttavia chiaro se tale trattamento sarà adottato per tutti i modelli o soltanto per quello che sarà disponibile nella colorazione nera.

Il presunto schema tecnico offre uno sguardo ravvicinato anche alla scheda madre (in blu) che parrebbe essere più piccola rispetto a quella presente nell’attuale iPhone. Anch’essa sarebbe costruita in una forma simile ad una L per lasciare spazio alla fotocamera, il che darebbe anche una spiegazione al vociferato orientamento verticale per tale componente. Inoltre parrebbe essere caratterizzata da due elementi sovrapposti: uno dedicato alle funzionalità wireless, l’altro si occuperà invece di processore, memoria e tutto il resto. Impilare la scheda madre su più livelli permetterebbe inoltre ad Apple di recuperare spazio da dedicare proprio alla batteria, mantenendo dimensioni e spessore ridotti (quest’ultimo dovrebbe essere lo stesso di iPhone 7, quindi 7.1mm).

Ultima ma non per importanza la possibile presenza della tecnologia True Tone per lo schermo, che cambia il colore della retroilluminazione in base alla luce ambientale: si tratta di una innovazione introdotta per la prima volta su iPad Pro da 9.7‘’ e di cui se vociferava già l’implementazione su tutti i futuri dispositivi Apple, a partire proprio dal prossimo iPhone 8.

iPhone 8 due batterie

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui