iPhone precipita da aereo, resta intatto e funzionante

Trova il mio iPhone localizza un iPhone precipitato da un aereo: a sorpresa, è intatto e perfettamente funzionante.

iPhone precipita da aereo, ritrovato intatto grazie a Trova il mio iPhone

Si trovavano a bordo di un biplano, ad Ames, nello Iowa, quando per scattare una foto dall’alto, uno dei passeggeri si è fatto sfuggire accidentalmente l’iPhone, che è volato letteralmente fuori dal finestrino. Si trovavano a sorvolare l’area a circa 300 metri di altezza. All’atterraggio il miracolo: l’iPhone ritrovato senza alcun graffio.

Secondo quanto descritto dalla WHO TV dell’Iowa, la donna, Sarvinder Naberhaus, ha raccontato che il telefono è volato giù e all’atterraggio un primo tentativo di ritrovare il terminale con la funzione Trova il mio iPhone è fallito. Successivamente, poco prima di comprare un nuovo telefono la scoperta: Trova il mio iPhone riesce a localizzare il dispositivo ed era intatto e funzionante..

iPhone precipita da aereo, ritrovato intatto grazie a Trova il mio iPhone

Naberhaus ha individuato il telefono in una zona ricoperta da erba alta in un quartiere residenziale, senza graffi, mentre sul display era presenta solo una notifica su un prossimo appuntamento. La donna, come riferisce anche appleinsider, si è detta scioccata, incredula di ciò che stesse avvenendo. Naberhouse, autrice di più libri, ha dichiarato alla stazione televisiva che l’incidente è la prova che “Dio ha il senso dell’umorismo”.

Non è la prima volta che la storia racconta di questi incidenti. Nel 2015, un uomo del Texas ha raccontato di aver gettato il suo iPhone da più di 2,7 km di altezza da un aereo, ritrovandolo al suolo ancora funzionante. Più recentemente, un iPhone 7 è stato trovato sott’acqua, ancora funzionante dopo due giorni di permanenza dentro l’acqua, ad una profondità di circa 30 metri.