Home iPhonia iPhone iPhone SE 2 arriverà alla WWDC 2018?

iPhone SE 2 arriverà alla WWDC 2018?

[banner]…[/banner]

Chi ama gli smartphone con grande display non sarà molto interessato, ma per chi può vivere senza gli ultimi ritrovati tecnologici, punta alla tascabilità e al prezzo abbordabile iPhone SE costituisce ancora oggi il modello più a buon mercato per entrare nell’ecosistema di Cupertino: non sorprende che periodicamente emergano anticipazioni su un possibile iPhone SE 2. Anche perché ormai sono passati due anni dalla sua introduzione e quasi un anno dal leggero rinnovo, limitato però alle sole capacità di memoria.

L’ultima indiscrezione in ordine di tempo indica una possibile presentazione alla conferenza mondiale degli sviluppatori Apple WWDC 2018, fornendo inoltre anche le specifiche tecniche principali. Invece del processore Apple A9, dovrebbe impiegare A10 affiancato a 2GB di RAM, mantenendo i tagli di memoria attuali, vale a dire 32GB e 128GB. Naturalmente per contenere i costi Cupertino non impiegherà 3D Touch, per non parlare di Face ID, ma continuerà ad affidarsi per questo modello all’affidabile rilevamento impronte Touch ID.

iPhone SE nuovo
Fin qui tutto bene, purtroppo tutta l’impalcatura dell’anticipazione sembra crollare per quanto riguarda il display. Ora iPhone SE offre uno schermo LCD da 4 pollici, mantenendo ingombri, form factor e anche design sostanzialmente identici a iPhone 5s. Invece l’indiscrezione dalla Cina indica per iPhone SE 2 un display da 4,2”.

L’incremento è così contenuto da non apportare benefici reali all’esperienza utente, un cambiamento che passerebbe quindi quasi inosservato a livello estetico e funzionale. Per poterlo realizzare però Apple dovrebbe di fatto rivedere da zero o quasi progetti, soluzioni, componenti e catena di approvvigionamento già pronti da anni per iPhone 5 e poi anche per iPhone 5s, con un balzo di costi e risorse da dedicare: uno sforzo che sembra sproporzionato per un terminale entry level.

iPhone SE nuovo
Paradossalmente Cupertino potrebbe rivoluzionare completamente iPhone SE 2 rispetto alla prima generazione, semplicemente proponendo una versione super economica di iPhone 6. mantenendo quasi invariato il progetto originario. In ogni caso i dettagli dell’indiscrezione che non collimano non sono gli unici indizi contro l’arrivo di un iPhone SE 2 cosiffatto. A questo proposito si è già espresso anche Ming Chi Kuo: secondo l’analista più attendibile per le novità Apple, questo modello non è in dirittura di arrivo o per lo meno non lo è come finora indicato dalle indiscrezioni.

Alcuni hanno infatti indicato display da 4,7” e persino la ricarica wireless, mentre per Kuo se iPhone SE 2 dovesse mai arrivare, nessuna di queste soluzioni sarà implementata da Cupertino, proprio per contenere il costo di produzione e il prezzo finale di vendita. Per tutte le considerazioni fin qui riportate, per il momento iPhone SE 2 potrebbe invece arrivare sotto forma di un semplice upgrade hardware interno per processore, fotocamera e così via, mantenendo del tutto invariati display, chassis e design.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,825FollowerSegui