fbpx
Home Macity Business Vendite smartphone in calo del 20%, ma iPhone va sempre bene

Vendite smartphone in calo del 20%, ma iPhone va sempre bene

Una nuova nota dell’analista di Gartner stima in queste ore l’andamento del mercato globale degli smartphone durante il trimestre di giugno. Anche se le entrate trimestrali riportate da Apple lasciano presagire uno stallo delle vendite, la nota dell’analista sottolinea quanto bene iPhone abbia fatto, considerando il mercato globale degli smartphone che ha visto un forte calo del 20%.

Apple ha registrato un trimestre di giugno da record grazie alla grande crescita in quasi tutte le categorie di prodotti, ad eccezione dell’iPhone, dove ha appena visto una crescita dei ricavi dell’1,6% su base annua. Questo ha fornito una ulteriore conferma del fatto che le spedizioni di iPhone erano probabilmente vicine allo stesso numero dello scorso anno. In un anno normale sarebbe certamente preoccupante, ma il risultato è arrivato in mezzo ad una pandemia globale, che rende il dato evidentemente positivo.

Vendite smartphone in calo del 20%, ma l’iPhone di Apple va sempre bene

Un nuovo rapporto di oggi di Gartner evidenzia quanto siano state impressionanti le spedizioni di iPhone durante il secondo trimestre (terzo trimestre fiscale di Apple) quest’anno. Mentre Samsung ha mantenuto il primo posto in termini di spedizioni  smartphone a livello globale, con poco più di 54 milioni di unità si è verificato un calo del 27% su base annua per il trimestre di giugno. Huawei ha venduto anche 54 milioni di unità e ha registrato un calo del 6,8% nel trimestre.

Nel frattempo, Apple ha spedito circa 38 milioni di iPhone durante il trimestre di riferimento e ha mancato di poco il risultato delle prestazioni ottenuta lo scorso anno per il periodo di riferimento, con un calo di appena 0,4% secondo il rapporto. Al quarto posto si è piazzata Xiaomi, che ha venduto 26 milioni di smartphone, con un calo del 21,5% nel trimestre.

Gartner stima che Apple abbia conquistato il 13% del mercato globale degli smartphone per il trimestre di giugno, spedendo 38 milioni di iPhone. La vicepresidente della ricerca di Gartner, Annette Zimmermann, ha giustificato questi dati positivi per via del successo di iPhone SE e dell’ambiente ambiente migliorato in Cina, che ha aiutato a sostenere le spedizioni di smartphone di Apple.

Le vendite di iPhone di Apple sono andate meglio nel trimestre rispetto alla maggior parte dei fornitori di smartphone sul mercato e sono aumentate anche le vendite trimestre su trimestre. Il miglioramento del contesto economico in Cina ha aiutato Apple a crescere nel Paese. Inoltre, l’introduzione del nuovo iPhone SE ha incoraggiato gli utenti di telefoni più vecchi ad aggiornare i propri smartphone

Per chi è interessato agli iPhone trovate tutto quello che c’è da sapere su iPhone 11iPhone 11 Pro e 11 Pro Max ai rispettivi collegamenti, mentre per tutti gli articoli che parlano di iPhone rimandiamo a questa sezione di maciytnet. Tutto quello che c’è da sapere su iPhone SE 2020 è riassunto in questo articolo.

Offerte Speciali

Su Amazon tornano gli Airpods e sono ancora apprezzo minimo: 138,99€

Airpods 2 ad un prezzo “cinese”: 110,69 euro. È il più basso di sempre!

Su Amazon gli AirPods 2 scendono al minimo storico: solo 110,69 euro, il prezzo di discrete cuffiette cinesi
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,704FansMi piace
93,888FollowerSegui