Per avere iPhone X forse bisognerà aspettare fino a ottobre

Un nuovo report sotterra gli ottimismi sul lancio di iPhone X: sarà sì presentato martedì, ma sarà commercializzato solo ad ottobre. I motivi potrebbero essere gli stessi emersi nelle scorse settimane

iphone X edition scatola

Sarà presentato il 12 settembre, ma non sarà disponibile negli scaffali dei negozi a partire dal 22 settembre: secondo una nuova voce, iPhone X non arriverà sul mercato prima di ottobre.

A riportarla è Macotakara, senza però aggiungere motivazioni relative al probabile ritardo nella commercializzazione, tuttavia non nuovo visto che già negli scorsi mesi si vociferava la possibilità di un lancio posticipato al mese di ottobre, se non quello di novembre, come sosteneva prima dell’estate il solitamente affidabile analista di KGI Ming-Chi Kuo.

nome iphone x

In quei giorni sembravano esserci problemi tecnici legati al processo di laminazione dei pannelli OLED e al nuovo sistema di rilevamento 3D presenti nel prossimo iPhone, che per l’appunto avrebbero fatto slittare la commercializzazione di qualche mese anziché il solito periodo fissato per la fine di settembre. Si parlava di uno o due mesi di ritardo anche in un’altra occasione, dove a causare il ritardo sembrava essere la produzione dei nuovi circuiti stampati e del sistema di ricarica wireless che con molta probabilità troveremo sul nuovo smartphone.

Nessun problema invece per le due nuove versioni iPhone 7s e 7s Plus (nomi indicativi), evoluzioni dei modelli attuali: saranno presentati martedì 12 settembre, con preordini il 15 settembre e disponibilità immediata da venerdì 22 settembre, vale a dire seguendo la tradizionale tabella di marcia che Apple ha impiegato per diverse generazioni di iPhone precedenti.