fbpx
Home MacProf Foto Digitale Jennifer in Paradise, la storia della prima foto modificata con Photoshop

Jennifer in Paradise, la storia della prima foto modificata con Photoshop

L’immagine a fondo pagine è “Jennifer in Paradise”: per molti la fotografia sarà un’immagine come tante, ma si tratta delle prima immagine in assoluto ad essere stata modificata con Photoshop. Il programma più famoso di Adobe è stato infatti creato dai fratelli John e Thomas Knoll e rilasciato nel 1988; John era impiegato presso la Industrial Light & Magic ed era a quei tempi rimasto stupito da un software interno all’azienda che consentiva di modificare immagini digitali ottenute da pellicola.

Aveva così fatto alcuni test con l’immagine “Jennifer in Paradise”, che ritrae quella che sarebbe poi divenuta sua moglie Jennifer, scattata durante un viaggio a Bora Bora; casualmente nello stesso periodo il fratello Thomas, stava sviluppando per Macintosh Plus un programma capace di riprodurre le stesse tecniche del software dell’Industrial Light & Magic, ma su un prodotto molto più accessibile come un Mac. Per testarne le funzionalità decise di usare proprio l’immagine della moglie, che divenne così la prima immagine in assoluto ad essere foto-ritoccata con quello che sarebbe poi stato commercializzato con il nome di Photoshop.

John viaggiò per la Silicon Valley e presentò il programma ad Apple ed a Adobe, utilizzando la stessa immagine, presentazione che convinse le due aziende: Adobe ne acquistò la licenza e distribuì Photoshop 1.0 esclusivamente per Mac a partire dal 1990. Così come altre importanti immagine nella storia della tecnologia, Jennifer in Paradise è stata utilizzata per molte demo pubbliche e private, è diventata così popolare che l’artista Constant Dullaart ne ha fatto uso per tematizzare la sua ultima mostra Stringendo, Vanishing Mediators. Per chi volesse osservare una delle prime demo, ecco una ricostruzione dello stesso John Knoll.

 La storia di Photoshop l’abbiamo raccontata in passato (qui, il nostro articolo celebrativo sui venti anni del prodotto; a quest’altro indirizzo, la storia del travagliato passaggio dai 32 ai 64 bit).

Jennifer in Paradise

Offerte Speciali

Sconto iPhone XS 64 GB bianco: solo 619 €

Sconto iPhone XS 64 GB bianco: solo 619 €

Offerta in sconto per iPhone XR 64 GB bianco. Amazon lo vende ai migliori prezzi di eBay e con tutte le garanzie di un rivenditore autorizzato Apple e la possibilità di restituirlo fino al 31 gennaio
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,458FansMi piace
95,181FollowerSegui