Kuo «iPhone XR andrà a ruba, venderà più di iPhone 8 anche oltre Natale»

Le previsioni per iPhone XR sono già al rialzo: non solo venderà più degli iPhone 8 e sarà il modello più venduto di quest’anno, ma secondo Ming Chi Kuo sosterrà le vendite di Apple anche dopo il boom di Natale. Tutto questo per 5 ragioni principali

Kuo «iPhone XR andrà a ruba, venderà più di iPhone 8»

La domanda di iPhone XR sarà superiore alle aspettative: l’affidabile Ming Chi Kuo lo aveva già previsto in diversi report precedenti, ma ora l’analista rivede ulteriormente verso l’alto le stime iniziali; secondo Kuo iPhone XR non solo venderà più degli iPhone 8 dello scorso anno, fino a diventare il modello più richiesto della generazione attuale, ma contribuirà persino a trainare domanda e vendite anche nei primi mesi del 2019, quindi nel periodo dopo le festività di Natale, storicamente debole per Apple e in generale per il settore dell’elettronica di consumo.

Secondo le nuove previsioni di Kuo iPhone XR raggiungerà un totale di circa 36-38 milioni di unità spedite durante l’ultimo trimestre di quest’anno, numeri già adesso superiori del 10% rispetto alle stime iniziali dello stesso Kuo, che si aggiravano intorno ai 33-35 milioni di unità.

Kuo «iPhone XR andrà a ruba, venderà più di iPhone 8»

Perché iPhone XR dovrebbe superare così facilmente iPhone 8? L’analista punta il dito alle maggiori dimensioni dello schermo e alla batteria più grande, oltre che al supporto Dual SIM e al nuovo design che porta una ventata di aria fresca a chi lo scorso anno ha preferito rinunciare all’innovativo display di iPhone X, tutto questo a fronte di un notevole risparmio sul costo di acquisto.

Con queste previsioni, secondo Kuo nel quarto trimestre 2018 Apple spedirà complessivamente 75-80 milioni di iPhone: ma l’effetto positivo di iPhone XR si farà sentire anche nei primi tre mesi del 2019. Nella nota agli investitori, in cui l’analista anticipa anche alcuni primi dettagli su prossimi iPhone 2019, Kuo prevede che la domanda di iPhone XR tra gennaio e marzo 2019 diminuirà con una percentuale compresa tra il 25-30%, una riduzione fisiologica e stagionale ma che risulterà comunque inferiore al calo del 45-50% registrato da iPhone 8 nei primi tre mesi di quest’anno.

Kuo «iPhone XR andrà a ruba, venderà più di iPhone 8»

Grazie alla spinta di iPhone XR le spedizioni totali di iPhone dovrebbero crescere del 10% nel primo trimestre 2019, fino a raggiungere un totale compreso tra 55-60 milioni di unità, quindi in aumento rispetto allo stesso trimestre di quest’anno. Infine, sempre per il primo trimestre 2019, l’analista indica anche la composizione delle spedizioni in percentuale in base al modello: il 35% del totale sarà per iPhone XS e XS Max, da solo iPhone XR conterà per il 50% delle spedizioni, infine il 15% sarà costituito da iPhone delle generazioni precedenti.

Ricordiamo che iPhone XR sarà disponibile al preordine a partire da venerdì 19 ottobre, con disponibilità nei negozi a partire dal 26 ottobre. In Italia i prezzi partono da 899 euro per il modello 64 GB. Trovate tutti i dettagli su iPhone XR – caratteristiche, design, prezzi – in questo nostro articolo.

Su macitynet.it trovate tutte le notizie su iPhone XS, iPhone XS Max, iPhone XR e in generale sugli iPhone 2018.