fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Kuo prevede spedizioni inferiori per gli iPhone 12 5G più veloci

Kuo prevede spedizioni inferiori per gli iPhone 12 5G più veloci

Osservatori, analisti e in generale Wall Street prevedono che nonostante Coronavirus, blocchi nei primi mesi di quest’anno e una flessione del mercato smartphone in corso da anni, Apple venderà un numero record di iPhone 12: in controtendenza invece la nuova previsione di Ming Chi Kuo che rivede al ribasso le spedizioni degli iPhone 5G con supporto per la tecnologia più veloce mmWave.

Mentre infatti in precedenza si parlava di 10-20 milioni di unità entro quest’anno fino ad arrivare a 40-50 milioni di pezzi nel 2021, Kuo ora punta a numeri sensibilmente inferiori, con spedizioni iPhone 5G con supporto mmWave stimate in 4-6 milioni di unità entro quest’anno e poi da 25-35 milioni di unità nel prossimo anno.

Ricordiamo che sotto al cappello delle reti cellulari 5G troviamo sia la tecnologia sub 6GHz (più lenta ma su distanze più lunghe, ideale per aree extra urbane) con prestazioni superiori al 4G LTE ma che non raggiunge gli stessi picchi possibili con la tecnologia mmWave, super veloce ma solo su brevi distanze (ideale per le grandi città).

spedizioni iPhone 5gNello stesso report l’analista indica anche le ragioni delle inferiori spedizioni degli iPhone 5G più veloci, come segnala MacRumors. Al contrario di quanto viene indicato fin dall’inizio della diffusione di Coronavirus prima in Cina, poi in Europa e nel resto del mondo, non si tratterebbe di un ritardo di Apple sulla tabella di marcia. Per Kuo invece il problema è sempre riconducibile alla pandemia, ma nel senso che ha rallentato l’installazione delle stazioni 5G mmWave da parte degli operatori in diversi paesi nel mondo.

Purtroppo però non vengono indicate le stime delle spedizioni degli iPhone 5G con tecnologia sub 6GHz. Secondo altri osservatori saranno proprio questi modelli ad arrivare prima sul mercato, probabilmente i meno costosi iPhone 12 e iPhone 12 Max e, solo successivamente i modelli top iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max molto probabilmente dotati sia di supporto sub 6GHz che del più veloce mmWave.

In realtà sotto questo punto di vista lo scenario rimane ancora confuso. In precedenza lo stesso Kuo aveva indicato l’arrivo di terminali Apple con entrambe le tecnologie solo nei mercati principali e con una maggiore penetrazione del 5G, tra cui USA, Regno Unito, Australia, Canada e Giappone, mentre altrove Cupertino si sarebbe limitata a proporre terminali con supporto sub 6GHz.

Tutto quello che c’è da sapere sui nuovi iPhone 12 lo trovate in questo approfondimento di macitynet. Tutti gli articoli che parlano di iPhone, iPad e Mac sono disponibili ai rispettivi collegamenti. Tutto quello che c’è da sapere sulle prossime versioni di iOS 14, iPadOS 14, macOS Big Sur e Apple Watch 7 è riassunto negli approfondimenti di macitynet ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

Su Amazon tornano gli Airpods e sono ancora apprezzo minimo: 138,99€

Airpods 2 ad un prezzo “cinese”: 110,69 euro. È il più basso di sempre!

Su Amazon gli AirPods 2 scendono al minimo storico: solo 110,69 euro, il prezzo di discrete cuffiette cinesi
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,704FansMi piace
93,889FollowerSegui